Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Affermazione per il Teatro Hercules di Catanzaro: commedia dialettale premiata a Rossano


Un nuovo successo si aggiunge al già ricco palmares di riconoscimenti del Teatro Hercules di Catanzaro. Domenica scorsa lo spettacolo “Matrimoni e Viscuvati…” (un classico del teatro in vernacolo della compagnia catanzarese, scritto, diretto ed interpretato da Piero Procopio) è stato premiato con il terzo posto nell’ambito del concorso “Sipario d’argento” al Teatro Amantea Paolella di Rossano. E’ stato Domenico Ammendolia a ritirare il riconoscimento a nome della compagnia (impegnata contestualmente in una messa in scena a Montedoro, in provincia di Caltanissetta) per lo spettacolo che ha ricevuto un’ottima accoglienza da parte del pubblico e numerosi attestati di stima delle altre realtà teatrali provenienti da Campania, Puglia, Basilicata e Sicilia. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata il 17 gennaio 2013, e che riportiamo integralmente.
 

Dopo questa felice parentesi professionale, il calendario del 2013 proseguirà, presso il Teatro Hercules di via degli Angioni a Catanzaro, con un nuovo appuntamento della sesta edizione di "Dialettando", la kermesse allestita dal direttore artistico Piero Procopio che vede coinvolte alcune delle più importanti compagnie di teatro popolare calabresi e meridionali. Domenica 20 gennaio, alle ore 18.30, la Compagnia teatrale “Luna Gialla” di Pellaro (Rc) sarà in scena con la commedia comico-brillante in dialetto reggino “Papà vogghiu a minigonna” di Calogero Maurici, per la regia di Angelo Latella. La commedia narra la storia di una quindicenne, Silvana, prossima al suo giorno di compleanno, che, a differenza di altri coetanei, non desidera il motorino, o altro, bensì indossare, per la prima volta, una minigonna. Ovviamente il padre si oppone in tutti i modi, mentre la moglie con una mentalità più aperta, avendo vissuto per alcuni anni a Brescia, diventa complice della figlia nel tentativo di fare ragionare il marito e di non rovinarle il compleanno. Quindici anni, forse gli anni più belli, pieni di sogni, di desideri anche inconsci, un’età difficile per tutti i genitori. Eppure Silvana, con la complicità della madre, riuscirà a raggirare il padre e ad indossare per la sua festa l’adorata e agognata minigonna, davanti ad un padre incredulo e sbigottito per la sorpresa inimmaginata. Protagonisti sul palco saranno: Angelo Latella (Alfio, il padre); Maria Latella (Priscilla, la madre); Sofia Marasco (Silvana, la quindicenne); Stefano Morabito (Lorenzo, amico di Silvana); Santo Nicito (prof. Pompeo); Emanuela Borrello (Caterina, nonna paterna); Mimma Poeta (Apollonia, nonna materna). Per ulteriori informazioni e prevendite è possibile visitare il sito www.teatrohercules.it.




Local Genius
www.localgenius.eu
19 gennaio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook