Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Dotro libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Al Festival di Montreal il film girato in parte nella Distilleria Caffo di Limbadi


Ha preso parte al Festival di Montreal il film «La moglie del sarto», diretto da Massimo Scaglione e girato in parte all’interno di Distilleria Caffo, partner della produzione e produttrice del Vecchio Amaro del Capo. Il film, che ha una protagonista d’eccezione come Maria Grazia Cucinotta, è stato girato in parte - si legge in una nota stampa diramata il 5 settembre 2012 - all’interno dell’azienda calabrese con sede a Limbadi (Vv). A fare da sfondo a parte delle  riprese sono state le botti che contengono il Vecchio Amaro del Capo, prodotto di punta dell’azienda. Tra le comparse di questo ciak anche alcuni dipendenti della Distilleria. La pellicola è ambientata negli anni Cinquanta e Maria Grazia Cucinotta è la vedova di un sarto che bussa alle porte del Cavaliere Caffo nel tentativo di vendergli alcuni abiti da lavoro. Proprio in questi giorni la distilleria Caffo ha iniziato a distribuire il Vecchio Amaro del Capo anche a Montreal grazie ad un contratto concluso con la SAQ (Société des Alcools du Québec), l'ente statale che gestisce in Quebec il monopolio degli alcolici. In Canada Distilleria Caffo è stata anche l’unica azienda italiana premiata quest’anno al concorso Sélections Mondiales Des Spiritueux. A conquistare il gradino più alto del podio dell’importante selezione internazionale dedicata a liquori e distillati, sono stati due prodotti della storica azienda calabrese con sede a Limbadi: Il Vecchio Amaro del Capo e il Limoncino dell’Isola.




Local Genius
www.localgenius.eu
5 settembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook