Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Hotel Marconi libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Anna Falchi testimonial di Michele Affidato, grande orafo e creativo crotonese

Nuove collezioni che si ispirano alla Grecia antica, come nel caso della bellezza femminile dipinta da Zeusi o del forte e significativo richiamo ad Afrodite

Anna Falchi assieme al grande orafo e creativo crotonese...

Anna Falchi assieme al grande orafo e creativo crotonese Michele Affidato

“Chloris”, “Aphrodite”¸ “Astrea”, “Zeusi”. Prendono il nome da dee e personaggi dell’antica Grecia le nuove collezioni di gioielli proposte da Michele Affidato. La rivisitazione in chiave moderna dei monili del nostro passato e la lavorazione artigianale del gioiello sono i punti fermi dell’arte orafa di Michele Affidato che, insieme alle figlie Vanessa ed Emanuela ed ai suoi collaboratori, ha dedicato gli ultimi mesi allo studio ed alla progettazione delle nuove linee di gioielli in oro ed in argento uniche nel design e piene di colore. E' quanto si legge in una nota ufficiale diramata dall'ufficio stampa del grande e apprezzato orafo crotonese, in data 9 novembre 2012. Se i gioielli della linea “Chloris”, di cui fa parte anche un’originale collana a saliscendi, sono dedicati alla dea dei fiori, per la linea “Aphrodite” Michele Affidato ha tratto ispirazione dalla dea dell’amore e per la “Astrea” si è ispirato alla dea della giustizia. La linea “Zeusi”, infine, prende il nome dal pittore greco che, secondo la leggenda, per raffigurare Elena, icona della bellezza, scelse come modelle cinque tra le più avvenenti fanciulle di Crotone, prendendo, nel suo dipinto, la parte più bella di ciascuna di esse. E’ senza dubbio un’icona di bellezza anche la testimonial scelta da Michele Affidato per le sue ultime collezioni: si tratta di Anna Falchi, attrice e produttrice italo finlandese che già la scorsa estate ha prestato il suo splendido volto alla collezione “Sole”. L’attrice ha accettato con entusiasmo di prestare il suo volto alle creazioni del maestro orafo crotonese che ha avuto modo di conoscere e di frequentare già da alcuni anni, condividendo con lui partecipazioni a svariate manifestazioni in giro per l’Italia, e di cui ha affermato di apprezzare l’originalità ed il prestigio delle creazioni, protagoniste negli ultimi tempi di eventi nazionali ed internazionali, su tutti il Festival di Sanremo per cui Affidato ha realizzato i premi speciali delle ultime tre edizioni. La bellezza raffinata e quasi eterea di Anna Falchi - leggiamo sempre nella nota stampa che riportiamo integralmente - è esaltata dai colori delle pietre utilizzate da Affidato nella creazione di gioielli che regalano al viso delle donne luminosità e fascino. A caratterizzare le nuove linee in oro ed argento sono, oltre all’originalità delle creazioni, anche i prezzi accessibili che tengono conto del periodo di crisi che ha fermato il mercato in generale e soprattutto il settore dei preziosi. “Il nostro laboratorio è un’officina attrezzata fatta di persone che condividono quotidianamente idee e progetti – spiega Michele Affidato -. In questi periodi difficili bisogna investire nelle idee e nell’innovazione, puntare su prodotti originali e diversificati per incontrare il gusto degli acquirenti ed aprirsi nuovi mercati”.
La crisi esiste, quindi, ma non ferma la creatività di Affidato, abituato ai sacrifici che impone in particolare la sua terra, la terra in cui ha deciso di restare. E così, mentre si lanciano le nuove collezioni, nel laboratorio orafo di piazza Pitagora, a Crotone, si continua a lavorare all’ultimazione di altre linee che saranno presentate nei prossimi mesi, sempre con Anna Falchi. Quelli delle linee “Chloris”, “Aphrodite”, “Astrea” e “Zeusi” non saranno, dunque, gli ultimi gioielli di Michele Affidato che la bionda attrice avrà il piacere di indossare: Anna Falchi sarà la testimonial dell’orafo crotonese ancora per tutto il 2013.




Local Genius
www.localgenius.eu
9 novembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook