Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Assoviaggi (Confesercenti): lo Stato riprenda centralità sulle politiche del turismo


Assoviaggi (Confesercenti) festeggia il 10° anno consecutivo di presenza al TTG-TTI di Rimini, ampliando il proprio spazio espositivo, in collaborazione con Assoturismo e Confesercenti Emilia Romagna. “Quello che più sorprende - dichiara  Amalio Guerra, Presidente di Assoviaggi - è la voglia degli imprenditori del turismo di impegnarsi per la ripresa del settore. Infatti, nel profondo della crisi attuale, sono in forte aumento le imprese associate presenti nello stand”. E' quanto si legge in una nota stampa di Confesercenti nazionale, diffusa il 17 ottobre 2012. L’auspicio - prosegue la nota stampa ufficiale che riportiamo integralmente - è di sviluppare il proprio business per il prossimo anno attraverso gli appuntamenti con i buyer, italiani ed internazionali, e la ricerca degli operatori attraverso internet. “Il fatturato della scorsa estate ha segnato un calo del 30% - ricorda Guerra - segnando un punto di non ritorno imprescindibile per affrontare il riassetto organizzativo e commerciale all’interno delle piccole e medie agenzie di viaggio italiane. Aspettiamo pieni di speranza che lo Stato riprenda la centralità sulle politiche del turismo, mettendo finalmente ordine nella legislazione del settore, ridotto ormai ad un colabrodo, e coordini le Regioni con una promozione all’insegna dell’ottimizzazione finanziaria, alleggerendo la pressione fiscale sulle imprese del settore diventata ormai asfissiante".




Local Genius
www.localgenius.eu
18 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook