Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Buone feste cosentine: il programma del Comune per il Natale anno 2012

Il sindaco Mario Occhiuto: coinvolta tutta la città

Natale a Cosenza 2012, particolare del manifesto

Natale a Cosenza 2012, particolare del manifesto

“Cosenza allunga il corso delle feste”. Questo lo slogan coniato per caratterizzare la seconda edizione di “Buone feste cosentine”, il fitto cartellone di eventi che l’Amministrazione comunale ha organizzato anche quest’anno per le festività di Natale e di fine anno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata il 30 novembre 2012, e che qui di seguito riportiamo integralmente. Un cartellone del quale la “Festa dei maestri cioccolatieri”, inauguratasi il 29 novembre e che andrà avanti fino a domenica 2 dicembre, rappresenta una sorta di gustosa anteprima. Come anticipato nei giorni scorsi dal Sindaco Mario Occhiuto, il programma delle “Buone Feste cosentine” - prosegue la nota stampa ufficiale - coinvolgerà tutta la città, da Piazza Bilotti a Piazza XV marzo, creando una vera e propria saldatura tra la città nuova ed il suo centro storico. Anche quest’anno il programma di eventi, che coprirà un arco temporale lungo più di un mese per concludersi domenica 6 gennaio del 2013, sarà  all’insegna della sobrietà, della solidarietà e della partecipazione. Un caleidoscopio di iniziative che vanno dai mercatini di Natale ai concerti di musica classica e agli spettacoli in piazza, dall’animazione di strada alla pista di pattinaggio, dal villaggio dei bambini all’Ufficio postale di Babbo Natale, dalle botteghe della solidarietà ai sapori d’inverno, dai presepi in vetrina al Presepe Vivente, con le luminarie e le proiezioni che abbelliranno i monumenti e gli edifici più importanti della città. Significativa, nell’ambito delle iniziative tese a ribadire la vocazione di Cosenza città profondamente solidale, l’adesione dell’Amministrazione comunale alla raccolta di fondi attivata dal Comune di Mormanno per il sisma che ha colpito le popolazioni del Pollino il 26 ottobre scorso, da destinare agli interventi di ricostruzione. A questo proposito la città di Cosenza sensibilizza i cittadini che vorranno aiutare i conterranei del Pollino ad effettuare le donazioni mediante versamento sul C/C postale n.1009362268 intestato al Comune di Mormanno, Servizio di Tesoreria Fondi Ricostruzione Sisma 2012, specificando nella causale che il contributo è per il terremoto 2012. Le donazioni potranno essere effettuate anche tramite bonifico , sempre a favore del Comune di Mormanno, specificando identica causale, ma facendo riferimento alle seguenti coordinate bancarie: Iban IT 86 S 07601 16200001009362268.


Entrando più nello specifico del ricco programma di “Buone Feste cosentine”, sarà confermata la tradizione  di attendere la mezzanotte in Piazza a Capodanno. “Tutti fuori, il Corso in Festa” è il titolo prescelto per la notte di San Silvestro. I dettagli saranno poi resi noti in prossimità dell’evento. Il lungo serpentone di eventi che si snoderà tra Piazza Bilotti e Piazza XV Marzo, altro capolinea di “Buone Feste cosentine”, vedrà sull’isola pedonale, in Piazza Kennedy e in Piazza XI settembre, oltre che in via Macallè, concerti, dj set e animazione di strada; in Piazza dei Bruzi saranno dislocati, invece, il Villaggio dei bambini e l’Ufficio Postale di Babbo Natale; su Corso Telesio, oltre ai Temporary Stores e all’iniziativa “Sapori d’inverno” dedicata alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche, saranno aperte le botteghe della solidarietà e saranno messi in vetrina i presepi. A proposito di presepi, la seconda edizione di “Buone Feste cosentine” segnerà il ritorno del Presepe Vivente in Piazzetta Toscano il giorno di Natale, dalle 17,30 alle 21,00, a cura del Comitato per la salvaguardia del Centro storico. Il Presepe Vivente sarà replicato, alla stessa ora, il giorno di S.Stefano  ed anche nei giorni successivi. Ultima replica domenica 6 gennaio, sempre in Piazzetta Toscano, alla stessa ora. Inoltre, due palchi per i concerti saranno allestiti in Piazza Piccola e in Piazza Parrasio. Altri concerti di musica classica e alcune mostre si terranno nel Chiostro di San Domenico. Su corso Mazzini, all’altezza della Fontana di Giugno, sarà collocata la pista di pattinaggio. Il 22 dicembre in Duomo, alle ore 19,00, auguri di Natale alla città con il Concerto dell’orchestra barocca del Conservatorio “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza.


Sabato 1 dicembre il programma di “Buone Feste cosentine” prevede, oltre alla prosecuzione sull’isola pedonale della Festa dei Maestri Cioccolatieri, dalle 18,00 alle 20,00, in Piazza Kennedy, l’esibizione delle “Ninfe della Tammorra” in “Lu cuntu antico”; dalle 18,00 alle 20,00 su Corso Telesio concerto dei “Dejavù”, tutto mentre alla stessa ora, in via Macallè sarà allestito un dj set con Nandino. La serata proseguirà, alle 20,00, al Teatro “Rendano” con il previsto programma di “Lezioni di indisciplina” e, dalle 20,00 alle 23,00 su Corso Telesio con “History Telling”, le suggestioni del centro storico in msuica, a cura di Always never Again e F.R.L. Eventi.


In allegato: il sindaco Mario Occhiuto
nel corso di una recente attività svolta al Mab

Visualizza Allegato 1



Local Genius
www.localgenius.eu
1 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook