Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Comune di Cosenza: allo psicanalista Salomon Resnik il Telesio d´Argento


Sarà l’Assessore comunale alla formazione della coscienza civica e alla scuola Marina Machì a consegnare, su delega del Sindaco Mario Occhiuto, allo psichiatra e psicanalista argentino Salomon Resnik, venerdì 19 ottobre, alle ore 19.00, nel salone di rappresentanza del Comune di Cosenza, il Premio Cultura Città di Cosenza “Telesio d’Argento”. L’Assessore Machì sostituirà il Sindaco Occhiuto, trattenuto fuori città da impegni istituzionali e che sabato sarà alla Fiera di Bologna per partecipare alla XXIX assemblea nazionale dell’Anci e per ritirare il Premio Anci Sicurezza Urbana 2012 assegnato alla Polizia municipale della città di Cosenza. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale del Comune di Cosenza diramata il 18 ottobre 2012, e che qui di seguito riportiamo integralmente. Salomon Resnik è una delle personalità di maggior rilievo nel panorama mondiale della psicoanalisi, della gruppoanalisi e nel campo della psicopatologia della schizofrenia e delle psicosi.



Ritirerà in Comune il Premio “Telesio d’Argento” dopo aver ricevuto, nel pomeriggio, alle 15,30, nell’aula magna dell’Università della Calabria, la laurea honoris causa in Scienze Filosofiche e dopo aver tenuto una lectio magistralis sulle “Preoccupazioni metafisiche e ontologiche nella follia”. “Ospitare nella nostra città una personalità di elevatissimo spessore scientifico ed umano come Salomon Resnik è motivo di grande onore per tutta l’istituzione e per l’intera comunità cosentina – afferma alla vigilia dell’importante evento l’Assessore Marina Machì. Tributare la giusta accoglienza a Resnik – ha detto ancora la Machì – significa, da parte della città di Cosenza - essere riconoscenti ad uno studioso eccelso che ha dato un contributo notevolissimo al trattamento della schizofrenia, alle esperienze terapeutiche in gruppo ed anche all’applicazione della psicoanalisi nell’autismo infantile .” I suoi contatti con il nostro Paese risalgono agli anni ’60 quando entrò in rapporti con Italo Calvino, a Londra, che gli propose di pubblicare i suoi scritti per Einaudi. Un primo passo che gli fece poi incontrare diversi intellettuali italiani. Non meno significativa, nel 1970, la sua frequentazione con gli intellettuali francesi ed altri colleghi psichiatri e psicoanalisti dalla particolare vocazione umanistica, prima di incarichi accademici alla facoltà di medicina di Lione e alla Sorbonne di Parigi. Ma nell’attività accademica di Resnik c’è ancora l’Italia, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, alla cattedra di psichiatria degli atenei di Ancona e Napoli e a Venezia, dove per vent’anni collaborò con la Fondazione Cini, nel settore interdisciplinare di pittura, letteratura e scienze dell’uomo. Antico anche il suo rapporto con la Calabria e Cosenza. Dal 1996 al 1998, infatti, l’Associazione Aion (Associazione per la ricerca, la formazione e la diffusione della gruppoanalisi e del lavoro analitico nell’istituzione) alla quale si deve la presenza di Resnik in città, ha promosso incontri scientifici e ha programmato l’iniziativa “I seminari cosentini con Salomon Resnik”.




Local Genius
www.localgenius.eu
19 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook