Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Comune di Cosenza: Morrone esprime cordoglio per scomparsa Enzo Bilotti


Il presidente del Consiglio comunale di Cosenza, Luca Morrone, ha espresso il più profondo cordoglio per la scomparsa del mecenate Enzo Bilotti, tra gli artefici, insieme al fratello Carlo, del Mab. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune di Cosenza il 14 dicembre 2012. “La scomparsa di Enzo Bilotti – afferma il presidente Morrone - addolora l’intera città. In questo tristissimo momento avverto il dovere di esprimere la mia più affettuosa vicinanza e quella dell’intera assemblea consiliare alla famiglia Bilotti per la dolorosissima perdita del loro congiunto. Il nome di Enzo Bilotti – ha aggiunto Morrone nel suo messaggio di cordoglio - è indissolubilmente legato al Mab, il Museo all’aperto che porta il nome della sua famiglia. Insieme a suo fratello Carlo, Enzo Bilotti ebbe la magnifica intuizione di fare dell’isola pedonale della città di Cosenza una vera e propria galleria d’arte en plein air con le opere dei più grandi maestri del XX secolo. A lui Cosenza deve essere grata per il prezioso contributo che, grazie alle sue donazioni, ha dato alla crescita dell’immagine della città e all’incremento del suo patrimonio artistico e culturale”.  
 




Local Genius
www.localgenius.eu
15 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook