Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Dotro libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Comune di Cosenza: stand di Fido t´affido per l´adozione canina


Sabato 10 novembre 2012, a Cosenza, in piazza XI Settembre, gli amici degli animali troveranno il consueto stand di “Fido t'affido”, la manifestazione di adozione canina promossa da Asp, Oipa, Lav e dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Cosenza. E' quanto si legge in una nota stampa del Comune di Cosenza diramata il 9 novembre 2012 e che qui di seguito riportiamo integralmente. Dalle 10 alle 14 nel cuore del passeggio cosentino, sarà possibile ammirare ed adottare gli amici a quattro zampe del canile di Donnici. Per promuovere l’adozione canina, che è possibile effettuare anche a distanza, l’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale mette a disposizione anche la pagina Facebook  http://www.facebook.com/CanileCosenza, dove è possibile reperire tutte le informazioni. Per chi volesse aiutare il canile ad affrontare le spese di cura dei suoi ospiti - precisa sempre la nota stampa ufficiale - è disponibile un conto corrente postale (n.001003932629) ed uno bancario (codice Iban: IT68S0760116200001003932629), istituiti per accogliere le donazioni. L’Assessorato, impegnato nella difesa dei diritti degli animali e nella lotta al randagismo, invita i cittadini a fare la propria parte e ricorda che, in caso di ritrovamento di cuccioli o cani abbandonati, è necessario attivare l’intervento della polizia municipale e non bisogna invece prendere con sé gli animali, salvo che non si voglia diventarne proprietari. È inoltre possibile fare le segnalazioni di ritrovamento alla linea telefonica dell’Assessorato istituita a tutela degli animali: 0984.813909.




Local Genius
www.localgenius.eu
9 novembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook