Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Dotro libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Confagricoltura: cresce l´export dei prodotti agricoli italiani


“Continuano a crescere le esportazioni dei prodotti agricoli che a luglio 2012 (rispetto all’analogo periodo del 2011) sono aumentate del 7,2%. Era andata male nel primo quadrimestre con una punta negativa ad aprile (-14,3% rispetto al corrispondente mese del 2011), ora si sta recuperando e, nei primi sette mesi dell’anno, si registra un calo del 3,4%”. Lo sottolinea Confagricoltura, commentando i dati Istat diffusi oggi (17 settembre 2012, ndr) sul commercio estero a luglio". Lo si legge in una nota stampa di Confagricoltura nazionale diramata il 17 settembre 2012. "L’export del nostro agroalimentare - prosegue la nota di Confagricoltura che pubblichiamo qui di seguito integralmente - cresce più del totale delle esportazioni nazionali sia a luglio (aumento tendenziale a due cifre) che nei primi sette mesi del 2012 (+4,7% contro +4,2%); ed è sempre più trainato dall’export dei prodotti trasformati, anche se l’export di prodotti agricoli mostra segnali positivi. I consumi interni diminuiscono e ciò si ripercuote anche sulle importazioni di prodotti agricoli che calano del 7,3% a luglio e dell’8% nei primi sei mesi del 2012". “La situazione dei consumi interni non offre spiragli di sensibile miglioramento a breve termine;  da ciò la necessità per le imprese agricole nazionali di accentuare il processo di integrazione e di internazionalizzazione per riuscire a compensare, con l’export, la caduta del mercato nazionale – conclude Confagricoltura -. Lo sforzo in tal senso delle imprese agricole sta dando i suoi frutti, servono però adeguate politiche di accompagnamento”.




Local Genius
www.localgenius.eu
17 settembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook