Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Conoscere il vino: sfida per esperti, enoappassionati e neofiti. Iniziativa Onav

Occasione per testare capacità di giudizio e preparazione personale. Finale nazionale ad Asti a settembre 2017, in occasione della Douja d’Or

Calici di vino (foto d´archivio)

Calici di vino (foto d'archivio)

Non un concorso o un premio, ma un’occasione per testare la propria capacità di giudizio e la preparazione personale in tema vino. Questi presupposti su cui si fonda l’originale competizione firmata ONAV volta a decretare il miglior degustatore d’Italia del 2017. Un’idea nata con lo scopo di promuovere la cultura del vino, coinvolgendo i soci e gli eno-appassionati in una divertente sfida che avrà l’unico scopo di “mettersi in gioco”. Lo si legge in una nota stampa ufficiale dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino diramata il 13 marzo 2017, e che riportiamo integralmente. “Questo non vuole essere un concorso – sottolinea Vito Intini – ma un’iniziativa che abbiamo ideato per avvicinare neofiti, appassionati ed esperti al grande mondo ONAV. Lo scopo è quello di creare un evento senza titoli o medaglie in palio. Un premio gratificherà i tre migliori concorrenti, che parteciperanno all’iniziativa. Una prova più contro sé stessi che contro gli altri, senza mettere a confronto titoli accademici o specifici percorsi di formazione”. La partecipazione – prosegue il comunicato - sarà infatti aperta a tutti, anche ai non soci che, per prendere parte alla sfida, dovranno solo contribuire con la quota d’iscrizione all’ONAV. Il progetto coinvolgerà tutte le sezioni italiane, con sfide eliminatorie nelle diverse delegazioni provinciali. I vincitori, usciti dalle selezioni regionali che si svolgeranno contemporaneamente in tutta Italia il 24 giugno 2017,si sfideranno direttamente nella finale nazionale che si svolgerà ad Asti a settembre 2017, in occasione della Douja d’Or. Nella finalissima – si legge in conclusione - verrà riproposto lo stesso format d’esame, che deciderà i 3 migliori assaggiatori del 2017 che riceveranno un premio, oltre al titolo di ‘Assaggiatore dell’anno’ che sarà conferito al primo classificato. Il bando completo è a disposizione su www.onav.it




Local Genius
www.localgenius.eu
15 marzo 2017

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook