Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Dotro libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Conseguenze politiche ed economiche della Primavera Araba: due giorni di lavori a Reggio C.


Il 28 e 29 settembre si terrà a Reggio Calabria il Workshop Internazionale “The Economic and Political Aftermath of the Arab Spring: Perspectives from Middle East and North African Countries” (“Le conseguenze Politiche ed Economiche della Primavera Araba: Prospettive dal Medio Oriente e dai Paesi del Nord Africa”) organizzato dal MEDAlics - Centro di Ricerca per le Relazioni Mediterranee in collaborazione con l’Università per Stranieri “Dante Alighieri”, con il patrocinio di Confindustria Reggio Calabria e Camera di Commercio di Reggio Calabria. Lo si legge in una nota stampa diramata da Medalics il 26 settembre 2012. "Negli ultimi anni i disordini in Nord Africa e in Medio Oriente - si legge nella citata nota stampa che riportiamo qui di seguito integralmente - hanno generato significative conseguenze sulle relazioni commerciali e finanziarie tra queste regioni e i paesi europei; il workshop esaminerà, in una prospettiva accademica, l’impatto della “primavera araba” nei Paesi localizzati nell’Area del Mediterraneo, un’area che è diventata sempre più strategica per gli equilibri internazionali. I lavori si apriranno venerdì 28 settembre, alle ore 14.30, presso la Sala Conferenze di Confindustria di Reggio Calabria, con gli interventi dell’Ing. A. Cuzzocrea e del Dott. L. Dattola, rispettivamente Presidente della sezione reggina di Confindustria e Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Introdurrà il Workshop il Dott. R. Mavilia, Direttore del MEDAlics, ed insieme a lui interverranno: il Prof. M. Ferrara, Università Mediterranea di Reggio Calabria; il Prof. B. Quintieri, Università di Roma “Tor Vergata”; la sezione dedicata agli interventi tematici sarà aperta dalla Dott.ssa V. Talbot, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale; il Prof. S. Alessandrini, Università di Modena e Reggio Emilia; il Dott. S. Contessi, Federal Reserve Bank of St. Louis".


"La giornata conclusiva dell’evento - leggiamo infine nel comunicato - avrà luogo sabato 29 settembre, alle ore 9.30, presso l’Università per Stranieri “Dante Alighieri”. Dopo i saluti del Prof. S. Berlingò,  Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri”, in questa sessione interverranno: il Prof. J.B. Nugent, University of Southern California; Prof.ssa  M. Nicolini, Università di Pavia e FEEM; Prof.ssa M.G. Bosco, Università Bocconi; Prof. R. Mavilia, Università Bocconi e il Prof. A.H. Bayar, Universitè Libre de Bruxelles. Integrazione economica, flussi migratori, accesso al credito, investimenti diretti esteri, innovazione, commercio internazionale e un focus particolare sulle tematiche climatiche, ambientali ed energetiche relative al bacino del Mediterraneo sono gli argomenti che verranno affrontati da personalità accademiche di grande fama ed esperienza nel mondo della ricerca del panorama internazionale. Coerente con la sua Mission, creare un luogo di produzione della conoscenza e dell’innovazione, il  Centro di Ricerca MEDAlics, sviluppatosi all’interno dell’Università per Stranieri, si pone con un ruolo attivo e propulsivo sul territorio reggino avviando iniziative culturali che promuovono l’interscambio e l’integrazione economica tra il Nord e Sud Italia, e tra l’Italia stessa e il Mediterraneo".




Local Genius
www.localgenius.eu
27 settembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook