Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Cosenza e le Strade del Paesaggio: un festival che riflette sulle frontiere

Perfomance di live painting di Giancarlo Caracuzzo, disegnatore italiano di prestigio internazionale

Disegno di Giancarlo Caracuzzo, particolare (foto allegata...

Disegno di Giancarlo Caracuzzo, particolare (foto allegata alla nota stampa ufficiale della provincia di Cosenza)

Ancora un altro weekend di interessanti appuntamenti proposti da Le Strade del paesaggio, Festival di grandissimo richiamo e successo di pubblico organizzato dalla Provincia di Cosenza, che si muoveranno lungo le frontiere (il tema scelto per questa sesta edizione) della creatività, ma anche dell’impegno sul tema della legalità. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale dirmata dall'Amministrazione provinciale di Cosenza il 22 novembre 2012. Per venerdì  23, alle 18.00, nella Galleria d’Arte Provinciale di Santa Chiara (salita Liceo, centro storico di Cosenza), il secondo incontro di Frontiere della legalità, la sezione del Festival a sostegno del progetto Libeccio promosso dall'Onlus DaSud e da Round Robin Editore per diffondere attraverso la semplicità del linguaggio del fumetto il complesso tema, con la presentazione di “Roberta Lanzino (ragazza)”, graphic novel a cura di Celeste Costantino che si sviluppa sui disegni che portano l'inconfondibile tratto della pittrice e fumettista Marina Comandini. A discutere il delicato tema del femminicidio con l'autrice saranno Anna Petrungaro, operatrice del Centro Antiviolenza Lanzino e la giornalista Rai Maria Vittoria Morano. Sabato 24, dalle 19.00, ancora nella Galleria Santa Chiara, la possibilità di assistere dal vivo alla perfomance di live painting di Giancarlo Caracuzzo, disegnatore italiano di prestigio internazionale, collaboratore dell'illustre Sergio Bonelli Editore e dell'imponente Marvel Comics, nonché autore della miniserie Formic Wars, le cui tavole compongono una delle quattro mostre presenti nel Festival. Questo  momento artistico sarà accompagnato dall'incursione sonora a colpi di elettronica dei Tactical Delight Projetc.


A seguire, alle  21.00, la terza e ultima parte del reading Satania, a cura di Ernesto Stellato e Silvio Orrico, tratto dall’omonimo albo di Tex, su sceneggiatura di Gianluigi Bonelli ed adattamento di Giuseppe De Nardo della Sergio Bonelli Editore. Sempre nelle stesse giornate di Sabato e Domenica, Caracuzzo curerà l'ultimo momento formativo del festival: il workshop sul fumetto, la sua ricerca espressiva e la possibilità di sperimentazione tecnica che si terrà dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18, il 24 e 25 novembre. Parallelamente, proseguiranno, sempre in questi due giorni, gli appuntamenti di Le Strade del Paesaggio Games nel Museo delle Arti e dei Mestieri (Corso Telesio 17, Cosenza). In collaborazione con la  Hasbro, per i più piccoli  il laboratorio Storie dal mondo, occasione in cui, oltre la lettura animata di fiabe di altri Paesi, potranno essere sperimentati piccoli giochi di drammatizzazione o piccoli laboratori di costruzione di ambienti e personaggi dei racconti  con materiale povero, ed inoltre Giochi dal Mondo. A disposizione di pubblico e visitatori, ancora Le Frontiere del Gusto, area di degustazione di prodotti enogastronomici curata da Coldiretti ed Associazione Italiana Sommeliers. Ancora aperte sino al 29 novembre, nella Galleria Santa Chiara, le mostre Tex, la frontiera dell'avventura; Tempi Diversi-Percorsi; Una Favola per Rino; Formic Wars per le quali è previsto un servizio di visite guidate, con prenotazione online), da martedì a venerdì,  10.00/13.00 - 15.30/19.00; sabato e domenica,  10.00/13.00 - 15.00/20.00. Programma completo su www.lestradedelpaesaggio.com




Local Genius
www.localgenius.eu
23 novembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook