Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Dotro libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Donne protagoniste al Salone del Gusto. La pasta e le Comari del Mazzetto

Nell´area Slow Food della Calabria un momento interregionale molto interessante su tradizioni, coesione sociale e forti stimoli per il cambiamento

Le donne di Slow Food e la preparazione della pasta fatta...

Le donne di Slow Food e la preparazione della pasta fatta in casa: confronto di idee e degustazioni di piatti tipici

Donne protagoniste al Salone del Gusto di Torino nel corso della seconda giornata di una kermesse molto viva, densa di suggestioni e sensazioni, capace di coinvolgere esperienze e contributi umani provenienti da tutto il pianeta. Local Genius continua a seguire con meticolosa attenzione, in diretta, l'affermata manifestazione biennale torinese che incarna i valori e i princìpi fondanti di Slow Food, movimento fondato da Carlo Petrini. Nell'ampia area dedicata alla Calabria, in cui espongono diverse aziende anche con la partecipazione delle amministrazioni provinciali di Cosenza e di Reggio Calabria, le Comari del Mazzetto hanno attirato molta positiva attenzione. Donne e volontarie, provenienti da varie regioni della Penisola, hanno dato prova di straordinaria maestria culinaria preparando, sul campo, diversi tipi di pasta: dalle scilatelle calabresi (che nei vari territori assumono anche denominazioni diverse), ai pizzoccheri della Valtellina, alla pecorara tipica di Chieti, in Abruzzo. Partendo da pietanze molto comuni, centrali nella vita contadina ma anche nelle società più moderne e avanzate, le donne di Slow Food sono riuscite a inviare messaggi importanti, a partire dal ruolo strategico che la componente femminile della società ha anche nei processi economici e nell'organizzazione e definizione stessa dei rapporti umani. La madre, la moglie, la mamma, la casalinga, la massaia intenta a preparare il pranzo quotidiano o della festa, la lavoratrice che partecipa attivamente alla gestione del focolare domestico senza trascurare le attività necessarie per la produzione del reddito. E quindi un ruolo sempre attivo, concreto, costante, decisivo. Nel corso di una dibattito a più voci, tenuto nella intelligente area comunicazione allestita dalla Provincia di Cosenza, Donatella Ponterio (Slow Food Calabria, Comunità di Terra Madre: Donne in cammino), psicologa, ha sviluppato un ragionamento sul concetto di cambiamento legato all'evoluzione del comportamento delle donne, delle loro abitudini, delle loro scelte. Il confronto, alimentato anche da Marisa Gigliotti, dirigente nazionale di Slow Food e in Calabria impegnata sul progetto Terra Madre, si è sviluppato tra riflessioni profonde e degustazioni di primi piatti. Bello lo spirito che lo ha animato, affascinante il contesto, utili gli spunti di riflessione emersi. Al confronto ha partecipato anche Massimo Tigani Sava, direttore di Local Genius.


Restando in tema di donne non possiamo non ricordare che proprio nella menzionata area comunicazione della Provincia di Cosenza, nella quale è stata allestita a cura di Assapori una cucina attrezzata e professionale, sono state proprio le donne, assieme ai mariti, a offrire una straordinaria prova di professionalità nella gestione dei temi legati al gusto, alle tecniche di cottura, all'utilizzazione delle materie prime del territorio, ma anche all'organizzazione dei momenti ristorativi. Patrizia Guerzoni, Denise Miglietti, Anna Maria Monetta e Daniela Morrone, tutte impegnate, in Calabria, in realtà produttive di primissimo piano, hanno dimostrato, qualora ce ne fosse bisogno, quanto la componente femminile rivesta una posizione centrale, fatta anche di maturità, di esperienza, di senso dell'equilibrio, di sano pragmatismo, comunque non opprimente rispetto alla capacità di volare alto e di immaginare scenari più complessi. Chiudiamo questo breve contributo ricordando che tante giovani imprenditrici hanno animato, nei vari stand, le proposte enogastronomiche e agroalimentari della Calabria e del Sud. Le Comari del Mazzetto, ci ha spiegato Donatella Ponterio, ereditando tradizioni antichissime, stringono tra esse legami che vanno al di là dell'amicizia e della parentela, perché presuppongono, con il "comparaggio", un'adesione attiva e convinta, testimoniano affinità, significano coesione e solidarietà.



In merito allo svolgimento del Salone del Gusto leggere anche i seguenti servizi:


La provincia di Cosenza al Salone del Gusto 2012:
http://www.localgenius.eu/la-provincia-di-cosenza-e-i-suoi-tesori-della-terra-al-salone-del-gusto-2012-584.htm


La Scuola di Cucina di Assapori al salone del Gusto, stand della Provincia di Cosenza:
http://www.localgenius.eu/enogastronomia-al-salone-del-gusto-con-la-scuola-di-cucina-di-assapori-578.htm


La Calabria al Salone del Gusto 2012, prodotti tipici e gastronomia:
http://www.localgenius.eu/la-calabria-al-salone-del-gusto-tra-prodotti-tipici-gastronomia-vini-e-olio-570.htm


Al via il Salone del Gusto 2012:
http://www.localgenius.eu/salone-del-gusto-al-via-la-filosofia-di-slow-food-per-cambiare-il-mondo-556.htm


Calabria al Salone del Gusto, un programma intenso:
http://www.localgenius.eu/slow-food-calabria-al-salone-del-gusto-di-torino-un-programma-intenso-568.htm


Salone del Gusto e Terra Madre 2012:
http://www.localgenius.eu/salone-del-gusto-2012-e-terra-madre-a-torino-dal-25-al-29-ottobre-539.htm




Local Genius
www.localgenius.eu
27 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook