Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Easy Driver in Villa Margherita alla scoperta delle bellezze di Catanzaro

Riprese televisive nel capoluogo a cura della popolare trasmissione di RaiUno: 1 dicembre in onda, alle 14

Easy Driver in Villa Margherita, a Catanzaro. Al centro il...

Easy Driver in Villa Margherita, a Catanzaro. Al centro il sindaco del capoluogo, Sergio Abramo (foto allegata alla nota stampa ufficiale)

Le bellezze di Villa Margherita hanno fatto da sfondo alle prime riprese televisive della popolare trasmissione di RaiUno, Easy Driver, che andrà in onda sabato 1 dicembre alle ore 14. Catanzaro con le sue più belle e rappresentative location, è la città dalla quale le conduttrici Sofia Bruscoli e Veronica Gatto presentano due novità del mercato automobilistico: la Clio Reanault e la Kia SW Cee’d. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune di Catanzaro il 21 novembre 2012 e che qui di seguito riportiamo integralmente. Le due auto fiammanti - precisa la nota ufficiale - hanno fatto il loro ingresso nello storico giardino del centro storico, seguite dalle telecamere guidate dal regista Giuseppe Govino. Ad assistere ai preparativi della trasmissione e alle prime riprese anche il sindaco Sergio Abramo: “La nostra città – ha detto il primo cittadino – conferma la sua vocazione turistica e siamo felici del fatto che di alcune sue opere e di alcuni suoi luoghi, certamente fra i più importanti, si parlerà in una trasmissione tv che sfiora e, a volte supera, i 3 milioni  di telespettatori. Saranno in tanti in Italia ad avere l’occasione di apprezzare le bellezze paesaggistiche, naturali e artistiche che la nostra città offre”. La Villa Margherita è stata oggetto di interesse e di apprezzamento da parte del regista Giuseppe Govino e del resto della troupe Rai. La troupe che si sta occupando in questi giorni delle riprese televisive che proseguiranno fino a venerdì è composta, oltre che dal regista Giuseppe Govino, dal direttore di fotografia, Michele Di Maso, dall’operatore Marco Gargani, dagli specializzati di ripresa Luca Lampedecchia, Mario Aloisio, Simone Grasso, dal macchinista Massimiliano Del Signore e dall’aiuto regia Giacomo Necci. Il parco storico è situato in via Jannone a un’altitudine di 320 metri sul livello del mare e appare come un’ampia terrazza sulla quale si apre un panorama molto suggestivo, che spazia dai monti della Sila fino alle coste di Isola Capo Rizzuto. Si tratta - prosegue la nota ufficiale del Comune - del primo giardino pubblico della città: la Villa fu progettata dagli architetti Andreotti e quindi arricchita di giardini estesi e lussureggianti, disegnati dall’architetto Feher. Fu inaugurata il 21 gennaio 1881, in occasione della visita della Famiglia reale, la villa fu intitolata Villa Margherita, in onore della regina. Alla fine della seconda guerra mondiale, prese il nome di Villa Trieste, ma dopo i recenti lavori di recupero e di ristrutturazione, è tornata al suo nome originario di Villa Margherita. Al suo interno sono ospitati il Museo provinciale e la Biblioteca comunale "F. de Nobili", che conserva migliaia di volumi, pergamene e manoscritti molto antichi. Il Parco delle Biodiversità, il Parco Scolacium, il Complesso monumentale del San Giovanni, il Teatro Politeama, i palazzi ottocenteschi presenti su Corso Mazzini, alcune immagini della Basilica dell’Immacolata, il Ponte Morandi, il panorama che è possibile scorgere dalla “balconata” di Bellavista, saranno gli altri “elementi” che faranno da sfondo al programma Easy Driver. Delle perle della città saranno date, durante la trasmissione Rai, informazioni storiche, culturali, ambientali e turistiche. Una curiosità: Veronica Gatto ha rilanciato durante il suo intervento da Villa Margherita il noto detto catanzarese “Trovare un amico è così raro, come un giorno senza vento a Catanzaro”.




Local Genius
www.localgenius.eu
22 novembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook