Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Europa=Noi, iniziativa del Comune con le scuole di Cosenza l’11 dicembre


Il percorso di avvicinamento all’Europa, dalla conoscenza della sua storia e dei suoi valori fino ai programmi europei, comincia da piccoli. E il Dipartimento Politiche Europee, per favorire un approccio pedagogico e, soprattutto, graduato per fasce di età, ha pensato bene di ricorrere all’utilizzo degli strumenti più congeniali a bambini e ragazzi, realizzando la piattaforma digitale “Europa=Noi” ed iniziative multimediali. Il progetto è alla sua terza annualità e quest’anno, per la prima volta, coinvolge la città di Cosenza che, per iniziativa dell’Assessorato alle politiche comunitarie, ospiterà martedì 11 dicembre, alle ore 10.00, presso la Casa delle Culture, il seminario di presentazione agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado tenuto da funzionari ministeriali. E' quanto si legge in una nota stampa diramata dal Comune di Cosenza il 5 dicembre 2012, e che qui di seguito riportiamo integralmente. “Alle porte dell’Anno europeo dei cittadini – dichiara l’assessore Geppino De Rose – favoriamo con grande entusiasmo questo incontro con la realtà scolastica cittadina che per gli studenti si tradurrà in opportunità di conoscenza, soprattutto dei tanti programmi europei che ai giovani guardano come platea da privilegiare”. “Europa=Noi” è stato già presentato in 30 città italiane, con una partecipazione complessiva di 2500 insegnanti, ed ha ricevuto il riconoscimento di “best practice” in ambito di Unione Europea. Il progetto propone ai docenti e ai loro alunni due interessanti percorsi multimediali: Living Book, per i bambini dai 7 ai 10 anni; Open Mind con due percorsi, per i ragazzi dagli 11 ai 13 anni e dai 14 ai 18 anni. Nel primo strumento, attraverso vivaci animazioni, si illustra ai più piccoli la nascita dell’Europa e le opportunità offerte ai suoi abitanti. Nel secondo, strutturato per sezioni, si illustrano ai ragazzi i diritti, i doveri e l’organizzazione dell’UE. L’Europa esce dai libri di scuola e diventa terra comune di bambini, giovani e adulti nella quale si possono seminari progetti ed idee per un futuro condiviso e pieno di opportunità.




Local Genius
www.localgenius.eu
11 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook