Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Facce di Vite! Un fotografo ritrae cinquanta importanti viticoltori del Triveneto

Il lavoro di vignaioli che raccontano la loro realtà quotidiana attraverso il prodotto delle loro vigne, seguite e allevate con cura per tutto l’anno

Renato Vettorato (immagine allegata alla nota stampa...

Renato Vettorato (immagine allegata alla nota stampa ufficiale)


A due anni dal successo di “Facce da chef” (la mostra e il libro fotografico edito da Bacco Arianna con le immagini dei cuochi più rinomati del Nordest) il fotografo Renato Vettorato ritrae ora cinquanta importanti viticoltori del Triveneto. A sostenerlo nell’organizzazione di questa nuova esposizione al Teatro Accademico di Castelfranco, l’assessore alla cultura Giancarlo Saran che nella presentazione spiega come "l’evoluzione era inevitabile. Da "Facce da Chef" a... "Facce di...…Vite", perché non può esserci pane senza companatico. Mentre prima si trattava di raccontare volti degli artisti di pignatta, spesso celati nel back stage della loro "sala fuochi" nei vari ristoranti e trattorie del nord-est, questa si volta si respira aria di terra amica, quella che accompagna ogni giorno il lavoro di vignaioli che raccontano la loro realtà quotidiana attraverso il prodotto delle loro vigne, seguite e "allevate" con cura per tutto l’anno”. E' quanto si legge in una nota stampa di presentazione diramata l'8 gennaio 2013, e che qui di seguito riportiamo integralmente. L’assessore, che nella precedente mostra aveva ribattezzato Vettorato “Gastro-paparazzo” ora cambia la definizione in “Eno-paparazzo”, grazie anche all’esperienza maturata negli anni con la rivista enogastronomica dell’Alpe Adria Papageno pubblicata da Bacco Arianna Editore, che co-organizza l’evento. L’inaugurazione ufficiale di “Facce di Vite” si terrà sabato 12 gennaio 2013 alle ore 17.30 nella Galleria del Teatro Accademico di Castelfranco Veneto.


Durante l’evento - prosegue la nota stampa ufficiale - sarà possibile acquistare il catalogo (10,00 euro), il cui ricavato, per volontà del fotografo e dell’editore BaccoArianna, sarà devoluto in beneficenza alla Casa dei Gelsi dell’associazione Advar di Treviso. I presenti saranno inoltre coinvolti attivamente nella votazione del ritratto preferito e, se fortunati, potranno essere estratti e ricevere confezioni di vino offerte dai produttori ritratti. La mostra rimarrà aperta fino al 13 febbraio 2013 nei seguenti giorni ed orari: da martedi a sabato 16.00 - 19.00; domenica 10.00 - 12.30 / 16.00 - 19.00, l’esposizione sarà inoltre visitabile in occasione degli eventi in programma  al Teatro Accademico nel periodo indicato. Nel mese di maggio sarà trasferita al ristorante Perché (Roncade - Treviso).


Local Genius, giornale delle identità territoriali, ha una linea editoriale volta alla massima valorizzazione e promozione del genius loci, dell'anima e del dna delle tante realtà di un'Italia e di un'Europa che sono ricche di culture, di storia, di tradizioni, di personalità che nella scienza, nell'arte, nella letteratura, ma anche nell'economia, nell'impresa e nella società hanno lasciato un segno indelebile nella lunga parabola delle vicende umane. Così facendo Local Genius indica anche un modello di sviluppo possibile e sostenibile, concreto e immediatamente utilizzabile, invitando tutti a concentrarsi sugli immensi "giacimenti petroliferi" di cui disponiamo, proprio a partire dall'agroalimentare, dall'enogastronomia, dall'artigianato artistico e di qualità, dai tanti genius loci che sono vivi e operano nei più diversi contesti, primi fra tutti la ricerca, il mondo degli studi, le aziende, il lavoro. Ecco perché è stato dato ampio spazio e risalto a una notizia come quella pubblicata in questa sezione, per dimostrare (lo si fa peraltro quotidianamente), che accanto all'Italia devastata, in crisi, disarmata, depressa, mal governata e mal amministrata che ci viene descritta, in linea di massima, dal sistema globale della comunicazione, ce n'è un'altra che, al contrario, nei limiti dei propri mezzi e potenzialità, lavora con impegno e dedizione, con passione, con amore per quello che fa. In tal senso Local Genius sostiene anche un modo diverso di intendere l'informazione, tutto rivolto a offrire spazi di comunicazione agli esempi positivi che lo meritano in quanto tali, ma che diventanto anche utili sul piano pedagogico, perché indicano strade e percorsi possibili, perché spiegano alle nuove generazioni che si può e si deve vivere credendo in qualcosa. Ritorneremo su questi argomenti chiedendoci anche perché buona parte della comunicazione globale debba continuare a soffermarsi, in maniera troppo insistente, su tanti episodi o individui che non meriterebbero tutta questa attenzione. Local Genius non è guidata, in questa analisi, da intenti moralistici, ma solo dalla constatazione lucida che, per tutta una serie di ragioni che in questo momento sarebbe complesso sintetizzare, il sistema dell'informazione non è concentrato, come dovrebbe, sulla società più vera e reale, ma su fatti, modelli ed esempi che, per quanto numerosi, non rappresentano per fortuna la vera faccia di un Paese ancora molto laborioso, serio, impegnato e ricco, nella diversità, di valori profondi. Leggi anche: http://www.localgenius.eu/mission.php


IN ALLEGATO LA LOCANDINA UFFICIALE

Visualizza Allegato 1



Local Genius
www.localgenius.eu
9 gennaio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook