Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Giornata della Memoria a Tarsia: presente folta delegazione del Pd


Una delegazione del Pd calabrese composta da Luigi Guglielmelli Esecutivo Regionale Pd, Enza Bruno Bossio Direzione Nazionale Pd, Carlo Guccione Consigliere Regionale Pd, Mario Franchino Consigliere Regionale Pd, Francesco Laratta Deputato Pd e Michele Rizzuti Segretario Provinciale Gd, parteciperà domenica 27 gennaio 2013 a Tarsia (Cs) alla cerimonia organizzata dall’Amministrazione Comunale in occasione della Giornata della Memoria per commemorare le vittime del nazismo, dell’olocausto e in onore di quanti si sono prodigati per la salvezza dei perseguitati. E' quanto si legge in una nota stampa diramata dal Pd di Cosenza il 25 gennaio 2013, e che riportiamo integralmente. E’ un dovere morale e storico, infatti, ricordare l’immane tragedia scatenata - prosegue la nota Pd - dalla furia e dalla barbarie nazi-fascista che ha provocato il più grande genocidio che la storia abbia mai conosciuto. "Occorre ricordare, sempre, per non dimenticare e per non consentire mai più a nessuno - leggiamo sempre testualmente - di calpestare la vita, la dignità e la speranza umana. Noi che abbiamo solide radici nella lotta partigiana e nella guerra di liberazione dall’occupazione nazista ci adopereremo sempre, affinché cresca l’amicizia tra i popoli, la solidarietà umana e la dignità della persona contro ogni forma di sopruso, violenza e crimine. Commemorare il giorno della memoria a Tarsia, infine, ha un significato particolare: nel campo di prigionia di Ferramonti, infatti, il fascismo ha dato l’esempio più crudo della propria brutalità e del disprezzo del valore della persona umana. Ferramonti è una pagina tristissima della storia della nostra Calabria. Sta a noi rendere quell’esperienza monito per le future generazioni affinché mai più qualcuno possa subire ingiustizie o violenze per le proprie convinzioni politiche, religiose e culturali o per la propria appartenenza a gruppi etnici e nazioni diverse. Questa speranza è la speranza dell’Europa  che da oltre mezzo secolo promuove e favorisce la pace tra i popoli e che è stata insignita del Nobel per la Pace".




Local Genius
www.localgenius.eu
27 gennaio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook