Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Il Conservatorio Giacomantonio a Roma celebra il 50° anniversario della Repubblica di Cipro


"Per celebrare il 50°anniversario della fondazione della Repubblica di Cipro è nata una nuova composizione dal titolo Cypriana cheviene ora presentata a Roma nell’Aula Magna dell’Università “La Sapienza”, lunedì 1 ottobre alle ore 19.30, in occasione del Semestre di Presidenza della Cultura Europea affidato alla Repubblica di Cipro, e nell'ambito della Settimana della Cultura Cipriota in Italia 2012". Lo si legge in una nota stampa diramata dal Conservatorio S. Giacomantonio di Cosenza diramata il 29 settembre 2012.


"Si tratta di una partitura originale composta e diretta - leggiamo sempre testualmente nella nota stampa ufficiale che riportiamo qui di seguito integralmente - da Nicola Pisani (compositore, sassofonista e coordinatore del Dipartimento di Jazz del Conservatorio di Cosenza) e basata su temi musicali selezionati dal repertorio tradizionale cipriota inseriti in un tessuto musicale contemporaneo che si avvale di momenti di composizione estemporanea in scena,includendo poesie e testi di poeti greci e ciprioti selezionati ed elaborati in una drammaturgia vocale da Maria Luisa Bigai (regista, attrice, coordinatore del Dipartimento di Canto e Teatro Musicale del Conservatorio di Cosenza). Il testo si fatto di parole in italiano, in greco, in inglese vuole suscitare immagini poetiche, sentimenti e flash del periodo della lotta cipriota per il riconoscimento dell’indipendenza. La musica viene a rappresentare il grande mare narrativo che, senza bisogno di parole, tocca tutti i momenti di questo racconto, la rabbia, la paura, la nostalgia, la speranza, insieme ai sentimenti di gioia e di condivisione popolare che non cessano mai di pulsare nelle vene della cultura cipriota. Il lavoro è anche una sintesi di relazioni artistiche e di lavoro che si sono sviluppate in questi anni trovando il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza, come centro e crocevia di percorsi condivisi e laboratorio aperto alle attività di ricerca e alla produzione artistica".


L’ensemble di circa 50 elementi - precisa la nota stampa - coinvolge Nicola Pisani (direttore), Maria Luisa Bigai, (voce narrante e recitante),  Erica Gagliardi (voce solista), la nuova Orchestra Calabra, il coro “Cantus Vitae”diretto da Giuseppina Conti, e vede la partecipazione di improvvisatori e musicisti del repertorio classico, ma anchetradizionale calabro, e con la speciale presenza accanto alle varie sezioni strumentali, di un ensemble di strumenti popolari tradizionali ciprioti. Il progetto nasce da un'idea di Yiannis Miralis, (docente di strumento ed educazione musicale al Dipartimento delle Arti/Musica dell’Università Europea di Cipro) ed è stato realizzato con la collaborazione, per la prima volta congiunta di: Ministero della Cultura e dell’Educazione di Cipro, Municipio di Strovolos, Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza, Progetto Erasmus, Liceo Musicale di Cipro, Dipartimento delle Arti dell’Università Europea di Cipro con primo debutto assoluto nel marzo 2011, presso il Teatro Municipale di Strovolos, Cipro, in occasione del 50°anniversario della fondazione della Repubblica di Cipro, e del gemellaggio del Municipio di Strovolos/Nicosia con la Città di Teramo e presentato in Italia nel luglio 2011 nell'ambito della seconda edizione dell’Intensive Programme Conduction and Music for large Jazz Ensemble: Composition and Improvisation coordinato dal Conservatorio di Cosenza.


Il Conservatorio Giacomantonio a Roma celebra il 50° anniversario della Repubblica di Cipro
 
Cypriana per orchestra, coro, voce solista e voce recitante
 

Composizioni originali e Sound Painting di Nicola Pisani
Drammaturgia e voice performer, Maria Luisa Bigai
Direttore del coro, Giuseppina Conti
Voce solista, Erica Gagliardi
 

Lunedì 1 ottobre 2012, ore 19.30
Roma, Aula Magna dell’Università “La Sapienza”




Local Genius
www.localgenius.eu
30 settembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook