Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Il recupero ed il riuso dei centri storici per far ripartire lo sviluppo: convegno di Confindustria Cosenza a Corigliano


“Valorizzare il passato per costruire il futuro. Il recupero ed il riuso dei centri storici per far ripartire lo sviluppo” è il tema del convegno promosso dalla Commissione Energia, Ambiente ed Infrastrutture del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cosenza e da Ance Cosenza, nell’ambito della Fiera Jonica, ed in programma oggi (5 ottobre 2012) con inizio alle ore 17.00 presso il polo fieristico di Corigliano Calabro (Cs). Lo si legge in una nota stampa di Confindustria Cosenza, diramata il 4 ottobre 2012.


All’interessante dibattito - precisa la citata nota stampa ufficiale di confindustria Cosenza - interverranno il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Paolo Filice; il docente del Dipartimento Pianificazione Territoriale dell’Unical Mauro Francini; il sindaco di Rossano Giuseppe Antoniotti e il dirigente del Dipartimento Urbanistica della Regione Calabria Antonio De Marco. Le conclusioni saranno portate dal Presidente di Ance Cosenza Natale Mazzuca. Modererà il Coordinatore della Commissione Energia, Ambiente ed Infrastrutture Francesco Naccarato. Il presidente di Ance Cosenza Mazzuca sottolinea come “le strategie da mettere in campo per uscire dalla crisi economica, che ha investito ormai da troppo tempo il nostro Paese, passano anche dalla valorizzazione dei nostri centri storici, che, purtroppo presentano un notevole degrado fisico, cui si accompagna il più delle volte un altrettanto grave malessere sociale. Rimeditare questi luoghi, stimolando un confronto di idee e di opinioni, assume una valenza strategica proprio perché su di loro convergono tanti problemi e serve a capire come adeguarli alle vicende del tempo che nel suo fluire cambia i costumi, le abitudini e la stessa società. Rafforzare l’identità di questi centri storici significa, d’altronde, rendere le città che li ospitano sempre più attrattive e vivibili". Per il presidente Paolo Filice “una delle sfide è quella di progettare interventi che raccolgano risorse presso gli investitori privati. Occorre per questo pensare a nuovi format, individuare e selezionare modelli economicamente efficienti, in grado di attrarre gli investitori, associando, ove possibile, alla costruzione/riqualificazione i proventi della gestione degli immobili realizzati/recuperati".




Local Genius
www.localgenius.eu
5 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook