Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Le nuove dipendenze, il gioco d’azzardo patologico: incontro del Sert a Lamezia

Incontro del Sert a Lamezia Terme sul gioco d´azzardo...

Incontro del Sert a Lamezia Terme sul gioco d'azzardo patologico, il gruppo di lavoro (immagine allegata alla nota stampa ufficiale)

Nell'ambito della ormai consueta collaborazione tra il Ser.T. di Lamezia Terme (Cz) ed il Liceo Scientifico"Galileo Galilei", si è svolto nell’auditorium dello stesso Istituto, un incontro con gli studenti sul tema “Le nuove dipendenze. Il gioco d'azzardo patologico”. L'incontro proposto dalla referente per i C.I.C. del Ser.T. di Lamezia Terme, dr.ssa Teresa Natrella, e dal Direttore dello stesso Servizio, Dr. Giovanni Falvo, ha visto la partecipazione della dr.ssa A. Pascucci, medico psichiatra che lavora in un Ser.T. di Roma. E' quanto si legge in una nota stampa diramata dall'asp di Catanzaro l'1 dicembre 2012, e che qui di seguito riportiamo testualmente. Di grande interesse e attualità l’argomento trattato, per la diffusione di un fenomeno che vede trasformare il rapporto col gioco in un problema, fino a diventare - prosegue la nota stampa ufficiale - una vera e propria dipendenza, una patologia grave e pericolosa esattamente come le tossicodipendenze, che coinvolge non solo persone adulte, ma anche minorenni. Il dott. Giovanni Falvo nella presentazione dell'evento ha ringraziato la Preside dell'Istituto, dr.ssa Caterina Calabrese e la referente per i C.I.C. prof.ssa Lucia La Chimia per la sensibilità dimostrata nel promuovere queste iniziative e per la disponibilità a promuovere altri incontri con gli operatori del Ser.T. su tematiche scelte e promosse dagli stessi alunni.




Local Genius
www.localgenius.eu
2 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook