Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Nucera, Consulta del Turismo Calabria: positivi i nuovi voli charter da e per la Russia. Suggerimenti


"L'apertura al mercato russo e l'attivazione di un congruo numero di voli charter verso i nostri aeroporti, annunciate nei giorni scorsi dai vertici della Regione, possono dare nuova linfa vitale al settore turistico e rilanciare il prodotto Calabria all'estero". Ad affermarlo è il dott. Giuseppe Nucera, componente della Consulta regionale del Turismo, che esprime il proprio apprezzamento "per un'iniziativa che può contribuire concretamente a diffondere in maniera capillare il brand Calabria nei Paesi dell'Est europeo, che rappresentano un potenziale bacino d'utenza di importanza strategica per il futuro della recettivitaà alberghiera. Da anni - prosegue Nucera - chiedevamo un impegno della Regione proprio in questa direzione, nella consapevolezza che i flussi turistici più rilevanti vanno intercettati attraverso un'azione sinergica delle istituzioni e degli operatori privati di questo settore, destinato a svolgere un ruolo centrale nel futuro dell'economia calabrese". E' quanto si legge in una nota stampa diffusa da Confindustria Reggio Calabria il 29 gennaio 2013 e che riportiamo integralmente.


Tuttavia, fa notare Nucera, "nel quadro di tale iniziativa, che va salutata favorevolmente, è assolutamente auspicabile un maggiore coinvolgimento dei tour operator calabresi, non considerati solo come singoli attori del mercato, bensì come parti di un sistema ampio e articolato che va coinvolto per intero. Rafforzare il rapporto tra gli imprenditori di questo comparto e le competenti autorità amministrative è indispensabile affinché la Calabria riesca a esportare un'immagine di sé positiva, con una classe dirigente in grado di presentarsi all'estero con un progetto unitario, chiaro e facilmente accessibile ai possibili partner stranieri". Il componente della Consulta regionale per il Turismo, poi, si sofferma sulle ricadute economiche, soprattutto in termini di indotto, che deriveranno dai voli charter programmati verso gli scali calabresi: "Le rotte stagionali aiuteranno gli aeroporti a incrementare ulteriormente il numero di passeggeri e i movimenti di aeromobili, consolidando il ruolo di queste infrastrutture e incentivando il business delle societa' di gestione. Tuttavia, una volta che i turisti saranno atterrati, sarà fondamentale avanzare proposte appetibili, attrattive e competitive, che incentivino la permanenza dei visitatori nelle nostre località di villeggiatura. Non vorremmo - conclude Nucera - che questa positiva operazione di marketing finisse per tradursi in una 'sosta tecnica' dei viaggiatori diretti in altri ben più affermati centri turistici, come quelli della Sicilia orientale".




Local Genius
www.localgenius.eu
30 gennaio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook