Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Nuova stagione di prosa per il Teatro del Grillo di Soverato. Il cartellone

Programmazione “senza alcun contributo pubblico”

Panorama di Soverato, sede del Teatro del Grillo

Panorama di Soverato, sede del Teatro del Grillo

“Venti anni fa il Teatro del Grillo di Soverato (Cz) organizzava la prima stagione di prosa. Centinaia di volte il sipario si è aperto e la scena si è illuminata di memorabili spettacoli, grandi interpreti e prestigiose regie. Con l’affettuosa presenza degli spettatori abbiamo creduto nella prosa, solo prosa, ormai così rara nei teatri italiani, dove imperano sempre di più i nomi televisivi”. E’ quanto si legge in una nota stampa del Teatro del Grillo, diramata l’11 dicembre 2012, per la presentazione della nuova stazione teatrale 2012-2013. “Nei teatri di piccola dimensione al miglior grado di gestione, il rapporto presenze su capienza – prosegue la nota stampa ufficiale - si aggira sul 70% e i più virtuosi vivono per il 65% di risorse proprie e per il 35% di risorse pubbliche (in Calabria fino al 70%). Il Teatro del Grillo ha avuto nella scorsa stagione presenze pari al 94% e, per la stagione nuova, non avrà alcun contributo pubblico. Non crediamo che tutto sia dovuto, ma che le risorse pubbliche, che pure ci sono, debbano prendere direzione verso iniziative che si sono dimostrate fallimentari dovrebbe far riflettere sulla politica culturale del nostro paese. Ciononostante, andiamo avanti. Forse, ma speriamo di no, per l’ultima stagione. Di certo, non proponendo un biglietto che copra i costi, ma mettendo dentro ogni nostra capacità, ogni nostra risorsa, ogni economia derivante dalle nostre produzioni per poter ospitare gli spettacoli di altre compagnie”. “Una tessitura d’arte, appunto – spiega il teatro del Grillo di Soverato -, una tessitura d’economia, una tessitura di passione. Come in un mosaico (o in un puzzle), dove l’opera si costruisce a poco a poco, con fatica ma con tanta soddisfazione. Nell’album del Teatro del Grillo, Regina Bianchi ha scritto: “È bello vedere quanto qui amate il teatro.Grazie”. Il grazie della grande attrice va rivolto agli abbonati sostenitori, agli spettatori e agli operatori commerciali che quest’anno aiutano il Teatro con l’iniziativa Io sostengo il Teatro del Grillo”.

Informazioni e prenotazioni Botteghino del Teatro: 0967.23156


IN ALLEGATO IL CARTELLONE 2012-2013

Visualizza Allegato 1



Local Genius
www.localgenius.eu
15 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook