Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Presentazione a Badolato Marina di un libro di Luisetta Caporale


Padre Nicola Criniti
(sacerdote francescano), suor Luisa Spasari (docente salesiana), Cecè Ermocida (sarto), Romualdo Talotta (camionista), Lisetta Bressi (casalinga): sono questi i nomi delle cinque persone di Badolato e dintorni le quali, del tutto comuni e nostre contemporanee, sono state o avrebbero potuto essere davvero nostre “vicine di casa” e che oggi vengono ricordate in un apposito libro come “santi della porta accanto” da Luisetta Caporale la quale, come insegnante elementare e come storica aggregatrice parrocchiale in Badolato Marina (costa jonica della provincia di Catanzaro) fin dal 1955, ha educato e formato alla fede cristiana e al miglior comportamento civile intere generazioni di bambine e bambini, di ragazze e ragazzi adesso sparsi ovunque nel mondo dove, spesso, danno ottima testimonianza di civiltà e di fede. E' quanto si legge in una nota stampa di presentazione diramata l'11 gennaio 2013, e che riportiamo nella sua versione integrale. Luisetta Caporale ha conosciuto molto da vicino questi cinque personaggi ed ha voluto scrivere una testimonianza su di loro - prosegue la nota stampa - perché non fossero dimenticati avendo vissuto quella “santità del quotidiano” auspicata dal Concilio Vaticano II,  uno stato di santità comune, che dovrebbe appartenere a tutti coloro che si professano cristiani. Queste cinque persone hanno lasciato in modo davvero ammirevole un esempio di cristianesimo esercitato in modo tanto profondo e devoto quanto memorabile ed emulabile. “Briciole di Luce (Umili testimoni di fede in Badolato Marina ed oltre)” è questo il titolo del libro che, edito un mese fa dal benemerito Circolo Letterario “Nicola Caporale”, verrà presentato alle ore 18 di domenica 13 gennaio - riferiamo sempre testualmente - nei locali del Teatro Comunale della cittadina jonica alla presenza di autorità religiose e civili, ma anche delle tante persone che hanno conosciuto questi cinque nostri concittadini che sono passati a miglior vita in anni pressoché recenti. Infatti, dopo i saluti iniziali di Antonio Napoli (presidente del Circolo Letterario organizzatore dell’incontro ed editore della pubblicazione) e di Giuseppe Nicola Parretta, sindaco di Badolato, il programma prevede i seguenti interventi: gli autori delle due distinte prefazioni, S.E. Mons. Antonio Cantisani, arcivescovo emerito di Catanzaro-Squillace, e Mons. Gregorio Montillo, vicario episcopale, seguiti da Gerardo Pagano, preside e scrittore. La moderatrice sarà l’insegnante Anna Laganà. Alcuni brani saranno letti da Annamaria De Luca. L’evento avrà termine con un dibattito ed alcune testimonianze. I ringraziamenti finali saranno di pertinenza dell’autrice del libro, insegnante Luisetta Caporale.


IN ALLEGATO LA LOCANDINA UFFICIALE

Visualizza Allegato 1



Local Genius
www.localgenius.eu
12 gennaio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook