Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Dotro libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Prima Borsa del Turismo di Catanzaro: 18 i buyer. Coinvolti 16 operatori


Oggi, 27 settembre 2012, presso il Grand Hotel Paradiso di Catanzaro Lido, alle ore 10.00, avrà luogo il convegno introduttivo della manifestazione intitolata "The pleasure of tourism across Italy", Prima Borsa del Turismo di Catanzaro, che vedrà coinvolgere 16 operatori turistici locali e ospiterà ben 18 fra buyer nazionali e internazionali del settore. Lo si legge in una nota stampa della Camera di Commercio di Catanzaro diramata il 26 settembre 2012. La manifestazione, organizzata con il supporto dell'Azienda speciale di questa Camera, la PromoCatanzaro, si snoderà - si legge sempre nella nota stampa ufficiale - su tutto il territorio provinciale, toccando alcune fra le più note località balneari e montane del catanzarese. Nell'ambito della mattinata, alla quale prenderanno parte tutti gli operatori coinvolti, oltre ai rappresentanti di importanti realtà del settore, verranno forniti dettagli maggiori sulla tre giorni complessiva, per chi volesse eventualmente procedere con ulteriori approfondimenti.


La Camera di Commercio di Catanzaro ha diffuso anche il testo della lettera indirizzata ai buyer dal presidente dell'ente, Paolo Abramo. Ne pubblichiamo un ampio stralcio: "Situata strategicamente nell'omonimo Istmo, si estende con il suo hinterland nel punto più stretto della Penisola, appena 35 Km dalla costa Jonica a quella Tirrenica, che avrete il piacere di percorrere in questi tre giorni di permanenza nella nostra Provincia. La Città, storicamente famosa per l’arte serica, è oggi cuore politico, amministrativo, direzionale e culturale di questa terra: è sede del Governo della Regione Calabria, della I Corte d'Appello, dell’Arcidiocesi Metropolìta, dell'Ufficio scolastico regionale, del Comando Regionale Militare, della maggior parte degli uffici con competenza sull'intero territorio calabrese. Catanzaro, inoltre, è dal 1982 sede universitaria statale, e ospita il suo Ateneo denominato, non a caso, "Magna Graecia". La Città è dotata di importanti e moderne strutture culturali, come il nuovo Teatro Politeama, progettato da Paolo Portoghesi; l'area museale del complesso monumentale del San Giovanni, sede di importanti mostre; l’Auditorium “Casalinuovo”; suggestivi palazzi storici, che impreziosiscono il corso principale, tra cui lo stesso Palazzo della Camera di Commercio, risalente al XVII secolo. Agli amanti del verde e dell’ambiente Catanzaro e la sua provincia riservano, poi, delle vere e proprie sorprese: il Parco delle Biodiversità, sede di suggestive esposizioni di arte contemporanea a cielo aperto; la verdeggiante Pineta di Giovino, nel quartiere marinaro, che costeggia quasi interamente gli 8 chilometri di costa Jonica su cui la Città si affaccia. Lo stesso quartiere marinaro confina con uno dei siti archeologici di maggiore interesse del Sud Italia, l’area di Scolacium, immersa nel verde degli uliveti e sede di importanti rassegne culturali estive. Tutte mete, queste, privilegiate dagli amanti degli sport e delle passeggiate all’aria aperta. Come pure quelle montane, custodite nel grande polmone verde della Sila, definita dagli appassionati “il segreto meglio custodito d’Europa”, e che, sempre in Europa, vanta il primato per la migliore qualità dell’aria. Avrete modo di conoscere in questi luoghi persone ospitali, innamorate della propria terra e del proprio lavoro, che sapranno accompagnarVi nella vostra breve ma intensa visita, alla scoperta delle tante  ricchezze storiche, ambientali, paesaggistiche, agro-alimentari e gastronomiche che questa terra, ancora in gran parte incontaminata e selvaggia, custodisce e offre ai visitatori. AccoglierVi in questa Città ed in questa provincia, con l’obiettivo di farVi vivere tre giorni accarezzati da un clima amabile, com’è nella gran parte dell’anno, ci riempie di aspettative e di orgoglio. Mi pregio, pertanto, di offrirVi in dono un oggetto che rappresenta un esempio delle pregiate produzioni artigianali del nostro territorio: l’arte dei ceramisti, in segno di ospitalità e ricordo di questa visita".




Local Genius
www.localgenius.eu
27 settembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook