Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Provincia di Catanzaro: dalla Regione 1,92 milioni di euro per ripristino strade alluvionate


Somme per complessivi 1,92 milioni di euro sono state destinate dalla Regione Calabria all’Amministrazione Provinciale di Catanzaro per una serie di interventi infrastrutturali urgenti per il ripristino di tratti stradali danneggiati da fenomeni alluvionali e per la manutenzione di corsi d’acqua. I finanziamenti, reperiti nell’ambito della rimodulazione del piano di interventi previsto dall’Opcm 3081/2000, sono destinati alla realizzazione di dodici distinti interventi che consentiranno di risolvere diverse problematiche sul territorio e soprattutto di interveniresulla messa in sicurezza per limitare il verificarsi di ulteriori danni. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dalla Provincia di Catanzaro il 21 gennaio 2013 e che riportiamo integralmente. Gli otto interventi nel settore della viabilità, di competenza del settore diretto dall’ing. Floriano Siniscalco, riguardano - spiega la nota ufficiale - interventi di ripristino e manutenzione dei tratti stradali nelle zone del basso Jonio, nei territori, tra gli altri, di Montauro, Davoli, S. Caterina, Cenadi, Palermiti, Roccelletta di Borgia, Squillace. I quattro interventi sui fiumi, di competenza del settore guidato dall’ing. Francesco Augruso, riguardano il ripristino dell’officiosità idraulica e la messa in sicurezza dei torrenti Nasari, Umbro e Filace nel comune di Belcastro, della Fiumarella e dei suoi affluenti nei pressi del quartiere Santa Maria di Catanzaro, del reticolo idrografico nel territorio dei comuni di Montauro e Montepaone e della fiumara Alaca. “Le risorse recuperate con la rimodulazione del piano delle opere previste dall’ordinanza di protezione civile 3081/00 – afferma il presidente della Provincia Wanda Ferro - ci consentiranno di realizzare interventi importanti per fare fronte a diverse situazioni di dissesto idrogeologico che interessano la viabilità provinciale, oltre che di intervenire per la manutenzione dei corsi d’acqua. Per questo ringrazio il governatore Scopelliti e l’assessore ai Lavori pubblici Gentile, oltre che il dirigente generale del dipartimento Giovanni Laganà, con l’ing. Giovanni Iiritano, che dimostrano come di consueto grande attenzione rispetto alle problematiche che riguardano lasicurezza del nostro territorio”.




Local Genius
www.localgenius.eu
22 gennaio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook