Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Dotro libro briganti Colacino Wines Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Provincia di Cosenza: entra nel vivo il progetto Art in progress. Cantieri del contemporaneo


"La Provincia di Cosenza, la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e il Comune di Marano Principato,  in occasione della Giornata del Contemporaneo, promossa il 6 ottobre 2012 dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, annunciano l’entrata nel vivo del progetto Art in progress. Cantieri del contemporaneo, grande evento culturale esteso nell’arco di due anni,  a partire dal prossimo mese di novembre". E' quanto si legge in una nota stampa diramata dall'amministrazione provinciale di Cosenza il 5 ottobre 2012.


"Presentato in partenariato dagli enti, il progetto è risultato - si legge sempre nella nota stampa ufficiale che pubblichiamo qui di seguito integralmente - tra i sette vincitori del bando regionale “Arte Contemporanea”. Si tratta di una importante azione che intende creare un laboratorio/cantiere di arte contemporanea permanente, inteso quale spazio di un dialogo e di un confronto tra il patrimonio culturale calabrese e le arti visive contemporanee, capace di alimentare percorsi e dinamiche espressive diversificati, recuperando da un lato la dimensione identitaria territoriale, dall’altro  proiettandola in un orizzonte internazionale. Polo di eccellenza e teatro degli eventi principali sarà la Galleria Nazionale di Cosenza, che conserva collezioni di respiro internazionale ed un patrimonio rappresentativo della storia artistica del territorio nella sua complessità. Il programma prevede due grandi eventi attorno ai quali ruota una costellazione di iniziative collegate, che saranno realizzate nella Galleria d’Arte Santa Chiara della Provincia e in altri luoghi di interesse culturale del territorio. Cantieri didattici che includono residenze d’artista, laboratori, convegni, concerti, festival, si pongono come azioni di promozione e crescita delle esperienze locali che vanno a costituire il tessuto connettivo su cui far maturare nuovi percorsi espressivi".


"Parte essenziale del progetto è infatti - conclude la nota stampa della Provincia di Cosenza - l’attività di formazione e di sviluppo delle risorse culturali locali, in una sfera che vede interagire le Scuole secondarie, il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza e i rispettivi studenti, le associazioni culturali (nello specifico con progetti dedicati ai portatori di disabilità), l’Ente Parco Nazionale della Sila, e il Comune di Marano Principato con lo storico Premio Pandosia".




Local Genius
www.localgenius.eu
6 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook