Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Provincia parte civile nell’inchiesta sullo smaltimento illegale di percolato nel fiume Alli


"La Provincia di Catanzaro sarà parte civile nel procedimento scaturito dall’inchiesta sullo smaltimento illegale di percolato nel fiume Alli. L’Amministrazione presieduta da Wanda Ferro, individuata dalla Procura come parte offesa, con delibera di giunta ha ritenuto doveroso costituirsi nel procedimento". E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dall'Amministrazione provinciale di Catanzaro in data 23 novembre 2012. "Nell’udienza dello scorso 12 novembre davanti al giudice dell’Udienza preliminare dott.ssa Mastroianni, poi rinviata per alcuni difetti di notifica, si è presentata in aula - prosegue la nota stampa ufficiale - la Provincia di Catanzaro. I legali dell’Ente (con il dirigente del Settore Legale avv. Federica Pallone) hanno preannunciato la richiesta di costituzione in giudizio, che potrà avvenire nella prossima udienza fissata per giorno 11 febbraio". 




Local Genius
www.localgenius.eu
24 novembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook