Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Regione Liguria: stanziati 330mila per percorsi turistici esperienziali, “Green & Blue”

Approvato dalla giunta regionale della Liguria, su proposta degli assessori al Tempo Libero Stefano Mai e al Turismo Gianni Berrino, il progetto ‘Green & blue’, per cammini e percorsi ciclabili con un finanziamento di circa 340 mila euro. Lo si legge in un lancio di Liguria News, agenzia di stampa della Regione Liguria, del 18 marzo 2017, che riportiamo integralmente. “Con questa delibera – spiega l’assessore Mai – destiniamo oltre 58mila euro al Cai per la realizzazione di segnaletica, pannelli informativi, interventi di miglioramento sui due principali itinerari escursionistici regionali, cioè l’Alta Via dei Monti Liguri e il Sentiero Liguria che costituiscono la dorsale dei percorsi in quota della nostra regione. Rendere vivo e fruibile il nostro entroterra, creando eventi sportivi e manifestazioni che coinvolgano i Comuni da Ponente a Levante, è sicuramente indispensabile per rilanciare il nostro entroterra e la sua economia”.

Il progetto ‘Green & blue’ rientra – spiega il comunicato - tra i tre progetti interregionali approvati di recente dal Mibact e comprende, oltre alla Liguria, anche Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Veneto. “L’outdoor – spiega l’assessore Berrino – si sta affermando come filone turistico in grado di attrarre moltissimi appassionati da tutto il mondo, in ogni stagione dell’anno. Creare un’offerta turistica di tipo ‘esperienziale’, che sappia mettere a sistema anche le attrattive delle regioni limitrofe, costituisce un volano formidabile per la promozione delle eccellenze del nostro territorio a 360°: dal mare ai monti, dall’enogastronomia alla cultura dei nostri borghi medioevali”. 

Approvato, inoltre, su proposta dell’assessore Berrino, anche – conclude la nota stampa - lo stanziamento di 56mila euro per il progetto ‘Turismo attivo’ che ha come obiettivo la creazione di una rete di offerta outdoor, mettendo a sistema i percorsi cicloturistici, mountain bike ed escursionistici.




Local Genius
www.localgenius.eu
20 marzo 2017

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook