Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Riforma della Pac e addio alle quote latte: European Dairy Forum a Cremona


"Con la riforma della Pac e l’approvazione del “Pacchetto latte” da parte della Ue, verranno introdotte novità sostanziali nel panorama relativo alla produzione, commercializzazione, e trasformazione del latte nella intera Unione Europea e nei singoli Paesi che la compongono. Questo, unitamente anche alla applicazione del cosiddetto “Pacchetto qualità” e alla cessazione del regime delle “quote latte”, comporterà anche molti cambiamenti  nelle condizioni di lavoro e di redditività dei produttori di latte per il prossimo periodo della programmazione economico-finanziaria prevista dalla Pac 2014-2020. E questo sarà particolarmente importante per il nostro Paese, che deve trovare soluzioni adeguate al riguardo". E' quanto si legge in una nota stampa di CremonaFiere diramata il 16 ottobre 2012. Al fine di approfondire e analizzare il prossimo scenario che si svilupperà a seguito di questi importanti cambiamenti, alla Fiera Internazionale del Bovino da Latte (Cremona, 25-28 ottobre 2012) gli allevatori europei - si legge sempre nella nota stampa ufficiale che riportiamo qui di seguito integralmente - si riuniranno e si confronteranno durante la prima edizione dell'European Dairy Forum, organizzato dalla Libera Associazione Agricoltori Cremonesi e CremonaFiere.


Sarà l'occasione per un confronto aperto a cui parteciperanno i rappresentanti delle organizzazioni dei produttori di latte dei principali Paesi europei:  Francia, Olanda e Danimarca, oltre ad una rappresentanza della organizzazione delle cooperative lattiero casearie europee (Copa). Nell’arco dei lavori della giornata verranno portate le impressioni e le proposte su come migliorare le strutture degli allevatori europei da latte, sul loro assetto organizzativo in relazione alle esigenze degli  allevatori su temi tecnici ed economici, su come migliorare la concentrazione dell’offerta di prodotto e più in generale sulla gestione dei rapporti con l’industria della trasformazione del latte e con la grande distribuzione organizzata. L’obiettivo finale - conclude la nota stampa ufficiale - è certamente quello, attraverso l’approfondimento e la conoscenza di ciò che accade in Europa, di ottenere migliori condizioni di cessione del prodotto latte dall’allevatore all’industria, migliorandone il potere contrattuale anche attraverso forme organizzate come le Organizzazioni di prodotto.




Local Genius
www.localgenius.eu
22 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook