Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius taranta wine Dotro libro briganti Rubino Rubino Monardo sponsor vini passiti jonio reggino Integra antonio-jerocades Istituto Agrario Catanzaro magazine-localgenius Video Calabria Fruit banner DOP JGP Vinitaly 2014 Vinitaly web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Territori e identità: a Roma incontro tra assessori regionali al Turismo e Res Tipica di Anci


Mercoledì 3 ottobre 2012 si è svolto a Roma, presso il Dipartimento del Turismo, un incontro degli Assessori Regionali al Turismo della Conferenza Stato-Regioni presieduto dal coordinatore Mauro Di Dalmazio, Assessore Regionale dell’Abruzzo, al quale ha partecipato il presidente di Res Tipica, Fabrizio Montepara. E' quanto si legge in una nota stampa dell'anci diramata il 3 ottobre 2012.


L’incontro - riferiamo sempre testualmente dalla nota stampa ufficiale Anci che riportiamo qui di seguito nella sua versione integrale - ha costituito l’occasione per presentare agli assessori regionali al Turismo gli obiettivi e le attività di Res Tipica-Anci, l’Associazione che opera per la promozione e la valorizzazione del patrimonio enogastronomico, artistico e culturale dei comuni rappresentati. Aderiscono a Res Tipica 27 associazioni di identità che associano oltre 2.000 amministrazioni locali, enti parco, strade del vino e camere di commercio diffuse in tutto il Paese.“La rete costituita da Res Tipica – ha affermato il presidente Montepara – ha contribuito a rilanciare in Italia il turismo delle identità, un’importante opportunità di sviluppo per molte realtà territoriali del nostro Paese, la cui conoscenza passa contemporaneamente per i suoi “saperi”, la sua “cultura”, i tanti “sapori” della sua terra. Il turismo enogastronomico si è così saldato in maniera forte al turismo culturale ridando linfa e vigore a molte aree del territorio italiano e rappresentando in molte circostanze un volano insostituibile e talvolta insperato di sviluppo”. A conclusione della riunione si è stabilito di avviare una collaborazione più stretta per realizzare progetti ed iniziative al fine di favorire ulteriormente lo sviluppo del turismo enogastronomico e culturale in Italia.




Local Genius
www.localgenius.eu
4 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook