Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Hotel Marconi Patea Me li cucco salumi sap Frammartino libro cucina localgenius taranta wine Dotro libro briganti Rubino Rubino Monardo sponsor vini passiti jonio reggino Integra antonio-jerocades Istituto Agrario Catanzaro magazine-localgenius Video Calabria Fruit banner DOP JGP Vinitaly 2014 Vinitaly web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Turismo religioso, Diocesi di Crotone e S. Severina: un progetto sperimentale

Firma di uno specifico e promettente accordo con Confindustria e Confcommercio Crotone

La firma del protocollo, i protagonisti (foto allegata alla...

La firma del protocollo, i protagonisti (foto allegata alla nota stampa ufficiale)

L’Arcidiocesi di Crotone - S. Severina, Confindustria Crotone e Confcommercio Crotone nella sede del palazzo vescovile hanno siglato un Protocollo d’intesa per l’organizzazione di una rete religiosa, culturale e turistica e la valorizzazione degli itinerari religiosi, storici e culturali dell’Arcidiocesi di Crotone - Santa Severina. E’ quanto si legge in una nota stampa ufficiale di Confindustria Crotone diramata il 18 ottobre 2012. Con la firma dell’accordo, Mons. Domenico Graziani, Michele Lucente e Alfio Pugliese intendono dare il via ad un progetto sperimentale per valorizzare – si legge sempre nella nota ufficiale che riportiamo qui di seguito integralmente - i significati ed i luoghi della fede e le radici storico culturali del territorio della Diocesi di Crotone e Santa Severina. Si tratta quindi di un primo passo di un percorso ampio ed articolato, promosso da Confindustria Crotone, nel quale i tre firmatari intendono coinvolgere anche gli operatori del settore turismo che si riconosceranno nel codice etico e professionale che ha ispirato la firma del protocollo. “Il territorio della Diocesi di Crotone e Santa Severina esprime un patrimonio storico, artistico e religioso d’eccezione, nel quale i pellegrini che ogni anno si muovono in Italia potranno ritrovare significati spirituali di grande bellezza” ha dichiarato mons. Graziani. “Il turismo religioso muove ogni anno in Italia circa 53 milioni di pellegrini. Crediamo chequesto territorio possa diventare un luogo di accoglienza affascinante per una fettaconsiderevole di turisti della fede”, ha aggiunto Michele Lucente, Presidente di Confindustria Crotone Alla firma del protocollo hanno parteciperanno il Direttore dell’Ufficio Diocesano dello Sviluppo, Don Gianni Filippelli, il Direttore Diocesano dell’Ufficio Tecnico e Beni Culturali, ing. Tito Arno, il Direttore del Centro Diocesano per lo Sviluppo, Diacono Dr. Salvatore Barresi, il Direttore di Confindustria Crotone, Dr.ssa Daniela Ruperti e il Direttore della Confcommercio Crotone, dr. Giovanni Ferrarelli che hanno curato la stesura e l’organizzazione. “Con il Protocollo di oggi intendiamo dare avvio ad un progetto che consentirà ai nostri operatori di destagionalizzare la loro offerta e di far crescere l’economia turistica dell’area”, ha concluso Alfio Pugliese, Presidente di Confcommercio Crotone.
 




Local Genius
www.localgenius.eu
21 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook