Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Veneto al sesto posto in Europa per importanza turistica, primo in Italia

Il presidente della Regione, Luca Zaia, commenta gli ultimi dati resi noti dall’Eurostat, riferiti al 2015

Grandi navi da crociera nel porto di Venezia e movimento di...

Grandi navi da crociera nel porto di Venezia e movimento di turisti (foto generica d'archivio). Venezia è una delle città più belle al mondo

“È un risultato che deriva dalla vasta e molteplice offerta turistica del nostro territorio, ma anche dalle straordinarie capacità e dalla grande passione degli imprenditori veneti che operano nel settore dell’ospitalità”. Commenta così il Presidente della Regione gli ultimi dati resi noti dall’Eurostat, riferiti al 2015, che pongono il Veneto al sesto posto in Europa per importanza turistica, prima in Italia. Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata l’8 luglio 2017 dalla Regione Veneto, e che riportiamo integralmente. “I nostri operatori – aggiunge il Governatore – hanno saputo abbinare costantemente negli anni l’esperienza e la tradizione nel turismo del Veneto all’innovazione e alla modernizzazione dell’offerta, investendo in termini di miglioramento delle strutture e dei servizi. Il nostro compito è quello di dare supporto concreto a questi investimenti: lo stiamo facendo, utilizzando al meglio le linee di finanziamento comunitarie unite alle nostre risorse e ovviando così ai tagli dello Stato, la cui politica turistica e di sostegno alle imprese non aiuta certo a sviluppare un’economia trainante e in grado di generare molti posti di lavoro”.
 
“Se il Veneto può contare su circa 70 milioni di presenze ed è la prima industria della nostra regione con 17 miliardi di fatturato – conclude il Governatore – lo si deve a chi riesce a valorizzare ogni risorsa e ogni bellezza di questa splendida terra che, dai primi dati di dell’estate in corso, si accinge ad alzare ulteriormente l’asticella del gradimento nazionale e internazionale, lasciando presagire che il 2017 sarà una nuova stagione di record assoluti per il nostro turismo”.




Local Genius
www.localgenius.eu
9 luglio 2017

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook