Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Vibo Valentia: conferenza di inaugurazione dell’opera Valentia Sensibile


Venerdì 23 Novembre 2012, alle ore 17.00, presso il Polo Culturale Santa Chiara in via Ruggero il Normanno, si terrà la Conferenza di inaugurazione dell'opera Valentia Sensibile. E' quanto si legge in una nota stampa diramata dal Sistema Bibliotecario Vibonese il 21 novembre 2012. Dopo un breve saluto da parte delle istituzioni Regione Calabria e Comune di Vibo Valentia, Studio Azzurro illustrerà alla comunità locale - precisa la nota stampa - la videoambientazione creata per il territorio. Interverranno: Vito Teti, antropologo e direttore del Dipartimento di Filologia dell’Università della Calabria e Jonny Costantino, direttore responsabile della rivista Rifrazioni: dal cinema all’oltre. Al termine della conferenza e delle domande da parte del pubblico - conclude la nota stampa - avrà luogo un workshop per gli attori della comunità locale e per chiunque sia interessato a presentare un proprio progetto per un concept da inserire all’interno di un museo sulla cultura nel territorio vibonese.




Local Genius
www.localgenius.eu
23 novembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook