Notizie Flash

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Rubino Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali servizi-speciali

Weekend all’insegna delle risate con il Teatro Hercules diretto da Piero Procopio


Sarà un altro weekend all’insegna delle risate in compagnia del Teatro Hercules e dell’irresistibile comicità di Piero Procopio. Sabato 26 gennaio, presso il Teatro-Centro Polivalente Alikia di Cirò Marina (Kr), andrà in scena la commedia “Belli, brutti e farabutti”, reduce dal successo riscosso lo scorso mese di dicembre al “Festival nazionale Teatro delle Regioni” al teatro Cristallo di Bolzano. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata il 24 gennaio 2013 e che riportiamo integralmente. Lo spettacolo racconta la storia di Fofò, un portiere che da molti anni gestisce nel migliore dei modi il lussuoso condominio “Paradiso due”, aiutato da tutti i componenti della famiglia ed in particolare da sua figlia Dalidà, orfana di madre e un po’ bruttina d’aspetto. Crescendo la ragazza, stanca della routine quotidiana, decide di stravolgere la sua vita andando a farsi bella in una beauty farm.  Anche il padre, visti i risultati sulla figlia, decide di provare la strada del “ritocchino”, ma alla fine non tutto va per il verso giusto. Una commedia che mette in luce le contraddizioni e le ansie della società moderna, prendendo in giro il desiderio spasmodico di rimanere per sempre “giovani e belli”, nonostante tutto e tutti.

 
Domenica 27 gennaio, alle ore 18.30, il Teatro Hercules di via degli Angioni a Catanzaro ospiterà, inoltre, un nuovo appuntamento della sesta edizione di "Dialettando", la kermesse allestita dal direttore artistico Piero Procopio che vede coinvolte alcune delle più importanti compagnie di teatro popolare calabresi e meridionali. Sarà di scena - spiega la nota stampa - lo spettacolo “Ll’è ‘mmirat u zirrunu” a cura della compagnia “Otto e nove gran teatro” di Rossano, scritto e diretto da Gianpiero Garofalo, una realtà molto apprezzata per la bravura degli attori nel dare corpo all’intensità espressiva che solo il lessico dialettale sa regalare. L’intera storia è ambientata in casa “Libbord”, dove sfilano personaggi di ogni genere, dalla immancabile vicina di casa, amica del cuore della proprietaria, a parenti invadenti e pasticcioni. Una classica commedia degli equivoci che, tra tradizione e innovazione, da diversi mesi sta incontrando sempre più consensi tra il pubblico appassionato dalle vicende che si susseguono a pieno ritmo tra amori, pettegolezzi e storie di vita quotidiana. I protagonisti sul palco, oltre a Garofalo, saranno: Jole Pistacchio, Filomena Capalbo, Orazio Capalbo, Rossella Adimari, Caterina Parrilla, Emanuela Converso, Eliana Corsaro, Lino Lavecchia, Michele Giampetruzzi, Angela Carandante, Fabio Belgrado e Michele Tavernise.

 
La comicità di Piero Procopio sbarcherà, infine, anche a Roma in occasione di una speciale “serata calabrese” organizzata al Kirby's Pub in Via Casilina 1800, locale gestito dal giovane catanzarese Giuseppe Molinaro. Ad allietare una serata all'insegna dei sapori calabresi sarà il travolgente cabaret di Procopio il cui successo continua a crescere anche al di fuori dei confini regionali. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.teatrohercules.it.




Local Genius
www.localgenius.eu
26 gennaio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook