Notizie Flash
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius
Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Come reagire alla crisi. L’agricoltura italiana riesce a creare nuovo lavoro

Coldiretti riflette sui dati Istat del terzo trimestre 2012

Clementine fotografate al Salone del Gusto 2013

Clementine fotografate al Salone del Gusto 2013

Con la crisi l’agricoltura il settore che fa registrare il più elevato aumento nel numero di lavoratori dipendenti con un incremento record del 1,1%, in controtendenza con l`andamento generale che mostra livelli elevati di disoccupazione. E` quanto emerge da una analisi della Coldiretti nazionale sulla base dei dati Istat relativi al terzo trimestre del 2012. Un risultato positivo che – sottolinea la Coldiretti in una nota stampa diramata il 30 novembre 2012, che riportiamo di seguito integralmente - fa seguito all’aumento record del 10,1 per cento nelle assunzioni in campagna fatto registrare nel secondo trimestre e dello 0,8 per cento nel primo trimestre. Si stima peraltro - precisa la Coldiretti - che abbia meno di 40 anni un lavoratore dipendente su quattro assunti in agricoltura, dove si registra anche una forte presenza di lavoratori immigrati. Il numero di lavoratori dipendenti occupati nel settore agricolo - continua la Coldiretti - è stato pari a circa 1.090.000 unità nel 2011 dei quali 35.538 sono impiegati, quadri e dirigenti, 117.000 sono operai a tempo indeterminato e 935.000 sono operai a tempo determinato. “In agricoltura il lavoro c’è sia per chi vuole seriamente intraprendere con iniziative innovative sia anche per chi chiede possibilità di occupazione”, ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio Marini nel sottolineare che “non si tratta di un fatto marginale, ma di una opportunità, per molti disoccupati, immigrati, donne e giovani, che è in grado di garantire valore economico, ambientale e di sicurezza alimentare all’intera società”.




Local Genius
www.localgenius.eu
1 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook