Notizie Flash
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius
Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole della provincia Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Convegno a Cosenza sulla Trota Fario Macrostigma: presenti cinque scuole


Cinque Scuole della provincia di Cosenza: l’Istituto Comprensivo di San Fili, Istituto Comprensivo di Rovito e quello di Mendicino, l’Istituto Alberghiero di Paola, l’IPSS-ITAS Nitti di Cosenza hanno partecipato venerdì mattina 30 novembre, assieme ai loro insegnanti e ad un vasto pubblico, nel Salone degli Specchi di Piazza XV Marzo, al Convegno “Terrantica: Cultura, Ambiente, Biodiversità e Tradizioni Alimentari - Trota Fario Macrostigma", promosso dall’Assessorato Provinciale al Patrimonio Faunistico, Caccia e Pesca. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dalla Provincia di Cosenza il 30 novembre 2012. Ecco qui di seguito il resto della nota ufficiale, riportata integralmente. Molto calibrati gli interventi, in primis, dell’Assessore Provinciale al Patrimonio Faunistico, Caccia e Pesca Biagio Diana, del Dirigente Provinciale del Settore Gaetano Pignanelli, per entrare poi nel merito dell’argomento con la relazione puntuale della Dirigente di ricerca CRA (Consiglio per la ricerca e  la sperimentazione in agricoltura), ex Inran, Elena Orban, che ha trattato “La valorizzazione della Trota Fario Macrostigma da ripopolamento per la conservazione e gestione delle  risorse acquatiche e l’alimentazione umana”, del Dirigente del CRA ex Inran Giuseppe Maiani, un’autorità internazionale nel settore alimentazione, che ha affrontato il tema “Biodiversità, Prodotti tipici e Dieta Mediterranea”, mentre su “Qualità e Sicurezza alimentare, l’etichetta come strumento educativo per una corretta alimentazione”, si è intrattenuta Gabriella Lo Feudo, Responsabile della sede di Cosenza dell’ex  Inran. All’evento erano presenti Istituzioni, rappresentanti politici, sociali, sindacali e comuni cittadini.


L’assessore Biagio Diana, in particolare, ha inteso sottolineare - prosegue la nota ufficiale - l’importante sfida che si opera per salvaguardare l’ambiente, anche attraverso manifestazioni come questa, che hanno l’obiettivo concreto di educare le giovani generazioni ad acquisire abitudini che vadano in questa direzione, tese piuttosto ad implementare il patrimonio ittico-faunistico anziché depauperarlo. In questa ottica va anche il Progetto “Ridiamo vita ai fiumi”, che ha fatto registrare tra le suole che vi hanno partecipato grande interesse e di cui è stato proiettato un video-documentario a testimonianza della pregnante esperienza. Gli altri interventi si sono concentrati sui temi di valorizzazione della trota quale elemento per conservare e gestire le risorse acquatiche e su biodiversità e alimentazione consapevole e di qualità con prodotti tipici locali mediterranei, considerato anche che la dieta mediterranea è stata inserita tra i patrimoni immateriali dell’umanità. La Provincia di Cosenza, da sempre sensibile ai temi legati alla tutela dell’ambiente naturale, ha intrapreso, con fondi propri di Bilancio, il progetto “Ridiamo vita ai fiumi”che prevede la ricostituzione delle popolazioni di trota macrostigma nei corpi idrici di competenza. Il progetto, avviato nel 2008 ha comportato, peraltro, di curare le varie fasi di stabulazione, riproduzione a partire dalla spremitura dei riproduttori, da effettuare manualmente in periodo biologicamente valido, alla fecondazione delle uova, all’incubazione, alla schiusa ed all’allevamento fino alla dimensione di 4/6 cm., avvalendosi di personale del settore Pesca. Alcuni degli elementi emersi  dal Convegno rispetto alla trota macrostigma sono relativi al fatto che storicamente popolava i corpi idrici dell’Appennino e, quindi, ha trovato anche naturale habitat nei laghi della Sila, nei corsi d'acqua di collina e di pianura, lungo il versante tirrenico. Questo tipo di trota, è più adatta, è stato evidenziato, a vivere in corsi d'acqua di tipo “mediterraneo", cioè con lunghezza e portata limitate, soggetti a consistenti magre estive e conseguente innalzamento della temperatura.




Local Genius
www.localgenius.eu
1 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook