Notizie Flash
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius
Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare “Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Il ministro Catania: migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare


“Migliorare il funzionamento della filiera agroalimentare è uno degli obiettivi principali per il comparto. Oggi, anche alla luce del mutato quadro politico, ci resta poco tempo prima della fine della legislatura attuale, ma il nostro impegno in questa direzione è massimo e sono convinto che già con questo convegno raccoglieremo dei contributi importanti”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, al convegno ‘Il funzionamento delle filiere agroindustriali in Italia. Riflessioni sulla normativa per migliorare l’efficienza’, che si è tenuto lunedì 10 dicembre al Mipaaf per fare il punto sul decreto legislativo 102/2005 e in generale sulla normativa nazionale in materia di organizzazione delle filiere agroalimentari. E' quanto si legge in una nota stampa uffciale del Mipaaf diramata il 10 dicembre 2012, e che qui di seguito riportiamo integralmente. Partendo dagli interventi tenuti al convegno di lunedì, il Ministero raccoglierà eventuali ulteriori contributi degli operatori per rivedere la normativa relativa all’efficientamento delle filiere agroalimentari. Il processo proseguirà, nel principio della massima trasparenza, attraverso la pubblicazione degli atti integrali del convegno e della regolamentazione sul sito web del Mipaaf, dove verranno raccolti e condivisi i contributi degli operatori. “Intendiamo lavorare soprattutto per redigere una bozza di revisione del decreto legislativo 102/2005, che è un elemento cruciale per il settore dal momento che il decreto in questi anni non ha dato i risultati sperati e non ha quindi inciso sui problemi reali della filiera. Allo stato attuale – ha spiegato il Ministro – l’aggregazione dell’offerta è inadeguata rispetto alle esigenze dell’agricoltura nazionale”. “Anche lo strumento dell’interprofessione fa fatica a decollare. In questi mesi abbiamo tentato di rilanciarlo – ha proseguito Catania - partendo da un settore chiave come quello ortofrutticolo e stiamo lavorando per estenderlo ad altri comparti. A breve avremo a questo proposito un incontro con i rappresentanti del settore lattiero-caseario”. “Ottenere un miglioramento rilevante del funzionamento delle filiere significa fare un salto di qualità importante per i nostri agricoltori, anche in termini di redditività. Abbiamo già fatto un passo in avanti con l’articolo 62, ma come ho sempre detto, è un punto di partenza. Se non riusciamo – ha dichiarato Catania - a realizzare un’aggregazione dell’offerta maggiore e se non riusciamo a costruire nuovi rapporti interni, non saremo in grado di fare a meno di intermediazioni inutili. Per riuscire in questa impresa però – ha concluso il Ministro – occorre un impegno e una volontà condivisa e un ruolo centrale spetta proprio alle organizzazioni professionali”.




Local Genius
www.localgenius.eu
12 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook