Notizie Flash
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius
Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta “Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci.... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Lotta alla contraffazione dei gioielli agroalimentari italiani: priorità assoluta

Il ministro Catania, commentando il lavoro di Qualività e Ismea, la fissa nell’agenda politica del Paese. Appello di Local Genius: risolverebbe tanti problemi

Tantissimi in Italia i prodotti agroalimentari di...

Tantissimi in Italia i prodotti agroalimentari di eccellenza. Nella foto realizzata al Cibus di Parma, edizione 2012, una forma di Pecorino Toscano (immagine di repertorio)

“Il lavoro di Qualivita e Ismea ha prodotto una pubblicazione ben fatta e ben articolata che sarà certamente utile per gli operatori del settore. In questa occasione vorrei ricordare quanta strada abbiamo fatto dagli inizi degli anni ‘90 rispetto alla qualità e alle denominazioni d’origine e ricordo che erano in pochi quelli disposti a crederci. Avevamo un numero ristretto di denominazioni presenti nella realtà economica ma non si aveva ancora la percezione di quanto potesse essere importante per la politica dell’agroalimentare italiano, sempre più orientata verso la qualità. In sede europea abbiamo portato avanti una battaglia per arrivare all’approvazione del regolamento di protezione delle denominazioni d’origine e in più momenti l’esito del negoziato è stato incerto ma alla fine ci siamo riusciti”. Così si è espresso il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, alla presentazione del "Decimo Rapporto 2012 sulle produzioni agroalimentari italiane Dop, Igp e Stg" che si è tenuto lunedì 17 dicembre mattina presso la sede del dicastero. Lo si legge in una nota stampa diramata dal ministero il 17 dicembre 2012, e che proponiamo nella sua versione integrale. “La soddisfazione per quanto è stato fatto finora - ha aggiunto il ministro Catania - non ci deve far dimenticare che c’è ancora molto da lavorare: dobbiamo, sul piano interno, consolidare il contrasto all’illecito; sul piano comunitario, invece, batterci sempre di più per avere, da un lato, una regolamentazione più adeguata e, dall’altro, affinché l’Unione europea in sede internazionale, nel complesso dei negoziati con i Paesi terzi, affermi sempre di più la priorità di un sistema di tutela delle denominazioni d’origine”. Sul fronte della lotta alla contraffazione e alle imitazioni il Ministro Catania ha ricordato che “una parte determinante del lavoro è stato effettuato dalle forze di polizia, in particolare dal Corpo Forestale dello Stato e dall’Icqrf, l’Ispettorato centrale per la tutela della qualità e repressione delle frodi, che si sono rapportate alla questione assumendola come una problematica di carattere economico estremamente rilevante per gli effetti che ha sul mercato e sui produttori”. Infine, il Ministro ha concluso dicendo che “il percorso intrapreso sul fronte della qualità e delle denominazioni d’origine continuerà ad essere seguito qualsiasi sia il quadro politico post elettorale e chiunque sia a capo di questo Ministero. È stato assunto nel dna di quella che è la politica agricola del nostro Paese e sarà perseguito da chiunque sarà al governo dopo di me”.


Fin qui la nota stampa ufficiale. Local Genius, che nel dna della propria linea editoriale ha il massimo sostegno alla promozione e valorizzazione delle eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche italiane, supportandole peraltro con l'insostituibile bagaglio di culture, storia, tradizioni e minuziosa ricerca delle identità territoriali, plaude ad ogni iniziativa istituzionale e politica che miri a potenziare la lotta contro la contraffazione agroalimentare ed enogastronomica. L'Italia con i suoi prodotti di qualità certificata può disporre di un patrimonio molto più prezioso del petrolio, che quindi merita di essere adeguatamente tutelato. Molti sforzi sono stati già compiuti in questa direzione e molti altri bisogna continuare a profondere. I danni che ogni anno il Made in Italy riceve dalla falsificazione delle proprie meraviglie, figlie di una cultura della terra e del cibo che non ha eguali, sono enormi. Diremmo addirittura devastanti. Ma non sono solo danni d'immagine, ma anche, e soprattutto in un periodo di crisi, colpi durissimi che si scagliano contro le aziende e contro i posti di lavoro che tanto faticosamente si proteggono. Il sistema politico italiano (e questo è un vero e proprio appello di Local Genius lanciato alla fine di un anno difficile) deve comprendere che questa battaglia, se condotta fino in fondo adeguatamente, potrebbe risolvere molti dei problemi che quotidianamente si discutono in materia di crisi finanziaria, debolezza del sistema produttivo, disoccupazione e sottoccupazione.




Local Genius
www.localgenius.eu
18 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook