Notizie Flash
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius
Notte di Capodanno a Lamezia Terme: travolgente rock blues e poi due Dj Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Notte di Capodanno a Lamezia: un travolgente rock blues e poi due Dj

Esibizione sul palco, in corso Numistrano, dei Bud Spencer Blues Explosion. A seguire, fino a tardi, Dj Aladyn e Dj Myke. Appello a divertirsi con semplicità

Lamezia Terme, il centro storico di Nicastro (foto...

Lamezia Terme, il centro storico di Nicastro (foto d'archivio)

Dopo la grande riuscita dello spettacolo in piazza del 31 dicembre scorso, l'Amministrazione comunale di Lamezia Terme (Cz) ha deciso di replicare l'iniziativa del concerto di Capodanno. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dal Comune il 27 dicembre 2012, e che riportiamo integralmente. L'evento vale anche come winter session della rassegna di musica giovane ed indipendente “Enjoy Lamezia”: dopo la brillante stagione 2011, il concerto di Brunori Sas e il festival estivo, l'Amministrazione comunale - spiega la nota ufficiale - punta ancora una volta sulla musica nuova e di qualità, fruibile da tutti. Sul palco allestito su corso Numistrano alle 00.30 l'inizio sarà subito col botto con  la performance dei Bud Spencer Blues Explosion che con il loro originale blues-rock animeranno la piazza coinvolgendo tanto i giovani quanto i nostalgici della musica anni Settanta: per la band romana il palco è l’ambiente ideale che permette ai due musicisti di esprimere completamente tutta la loro tecnica, la loro energia e la loro passione. Chiuderanno la serata all'insegna del divertimento e dell'allegria un duo di Dj di grande notorietà: direttamente da radio Deejay, Dj Aladyn e Dj Myke che presenteranno il progetto “Men in skratch” che propone un panorama musicale che spazia dal rock e funk degli anni Settanta alla nuova dance passando per l'elettronica. Il tutto ovviamente valorizzando le loro grandissime qualità nello scratchare dal vivo.


“Con un budget assolutamente low cost abbiamo messo in piedi un evento che vuole coinvolgere in un clima di allegria e spensieratezza nell'accogliere il nuovo anno l'intera comunità, giovani, famiglie e bambini”, ha dichiarato l'assessore alle Politiche giovanili, Rosario Piccioni. “I momenti di socialità sono importanti - ha aggiunto Piccioni - e anche il concerto del 31 vuole perseguire obiettivi di solidarietà e partecipazione e diventare un punto di riferimento anche per l'intero comprensorio. La scelta degli artisti è stata mirata proprio per coinvolgere il più possibile tutte le fasce di età e i diversi gusti musicali. L'appello finale che voglio lanciare è che come l'anno scorso i tanti giovani che riempiranno il centro di Lamezia si divertano con semplicità in condizioni di sicurezza dimostrando grande senso di civiltà e maturità”.


A seguire la nota stampa ufficiale del Comune propone una scheda degli artisti, che riproduciamo nella sua versione integrale.


Bud Spencer Blues Explosion
I Bud Spencer Blues Explosion si formano a Roma nel gennaio 2007. Il loro è uno stile sempre più definito: una visione sempre più nitida del blues delle radici che viene inserita in un suono attuale e proteso in avanti. Finalisti all’Heineken Jammin Contest 2007, si esibiscono sul grande palco dell’Heineken Jammin Festival di Mestre, vincendo il primo premio come miglior band che prevede la partecipazione all’Open’er festival in Polonia. Il 2008 inizia con le registrazioni del primo disco prodotto dalla Yorpikus Sound, Bud Spencer Blues Explosion, che viene prima distribuito on line e poi distribuito da Audioglobe nei negozi a partire dal luglio 2009. Rispetto a quella per il Web, questa versione dell’album contiene anche le due tracce live del Concerto del Primo Maggio. L'attività live si fa sempre più intensa con un tour nell'inverno 2008 di oltre 40 date in tutta Italia fino ad arrivare al Primo Maggio 2009 che vede l'esibizione dei BSBE sul palco di piazza San Giovanni per lo storico "Concertone", grazie al concorso "Primo Maggio tutto l'anno", in occasione del quale si aggiudicano anche il premio S.I.A.E, "in virtù della grande energia sprigionata sul palco unita all’originalità e freschezza della proposta artistica". Appena scesi dal palco del Primo Maggio i BSBE volano negli Stati Uniti per il primo tour oltreoceano con date a New York e Seattle, raccontato giorno per giorno con parole e immagini dalle pagine del "diario americano" pubblicato sul sito di Repubblica XL. Al ritorno in Italia i BSBE vengono intervistati dai maggiori magazine musicali e sono ospiti di alcuni dei più importanti programmi radiofonici tra cui B-Side (Radio Dee-jay), Stereonotte (Radio Rai Uno) e Patchanka (Popolare Network), che incuriositi dalla carica live del duo, decidono di fare uno strappo alla regola e trasformare le interviste di rito in veri e propri mini concerti radiofonici. Contemporaneamente esce il primo videoclip ufficiale del pezzo "Hey Boy Hey Girl" cover reinterpretata in chiave chitarra e batteria del celebre brano dei Chemical Brothers. Il video entra in nelle programmazioni dei più importanti network televisivi, arrivando ai primi post della chart di MTV- Brand New.

Dall’ottobre 2009 i BSBE sono impegnati in un tour che li ha visti esibirsi sui palchi dei club più importanti. Nel corso di questi concerti, accolti con grande entusiasmo dal pubblico, il duo propone diversi brani tratti dal loro primo album, alcuni brani nuovi, mentre l’apertura e la chiusura delle esibizioni sono scandite da classici quali “Crossroads” (dal repertorio del leggendario bluesman Robert Johnson) e “Voodo Chile (Slight Reurn), celebre brano di Jimi Hendrix. Il 23 gennaio 2010 i BSBE si esibiscono come “headliner” in una delle serate della rassegna Generazione X al fianco di Alessio Bertallot e del bassista Saturnino. “Se dovessimo definire la nostra musica”, hanno dichiarato recentemente, “potremmo dire che l’eccitazione e l’attitudine del grunge si mischia col blues più viscerale. Il risultato è un suono decisamente anni Settanta”. Poi la volta di un nuovo singolo, “Mi sento come se”, e del relativo video, girato durante l’entusiasmante concerto che si è svolto il 7 novembre 2009 al Circolo degli artisti di Roma. Il video è stato presentato in esclusiva dal sito di Repubblica XL, per poi entrare nella programmazione di Dee Jay Television, e in quelle di altre emittenti televisive. Il primo maggio del 2010 i BSBE tornano sul palco del Concertone in Piazza San Giovanni a Roma e questa volta fanno parte del cast ufficiale della manifestazione. Anche questa partecipazione viene accolta con entusiasmo dal pubblico e dalla critica. L’estate 2010 è segnata da un numero impressionante di concerti e dalla partecipazione a festival e rassegne di primo piano, come il Miami e Italia Wave.
Tra un concerto e l’altro, sempre nel corso dell’estate 2010 è andato in scena il “secondo incontro ravvicinato” con Alessio Bertallot e Saturnino.

Il “collettivo” B.S.B.E. (acronimo che sta per Bud Spencer Blues Explosion, ovviamente, ma anche per Bertallot Saturnino Blues Explosion) si è ritrovato infatti alle Officine Meccaniche di Milano per registrare una versione impetuosa e travolgente di “Daft Punk Is Playing At My House”, il classico “per tempi moderni” firmato LCD Soundsystem. Anche in quell’occasione il basso potente di Saturnino ha dialogato perfettamente con la chitarra di Adriano Viterbini e con la batteria di Cesare Petulicchio, mentre Alessio Bertallot ha cantato con grande energia e sensibilità. A settembre 2010 i quattro BSBE sono partiti per un tour che ha toccato molti club italiani. Al termine di questa avventura, i Bud Spencer Blues Exlosion sono tornati in studio per registrare “Io sono il terribile”, brano che viene inserito nella compilation dedicata alla serie televisiva “Romanzo criminale”. Il 6 maggio 2011 è stata una giornata particolare nella vicenda dei Bud Spencer Blues Explosion: quel giorno, infatti, ha preso il via un nuovo tour ed è stato pubblicato (Yorpikus Sound – Audioglobe) “A Fuoco Lento Live Ep”, un extended play disponibile in CD, vinile 10’ pollici e in downloading che ha raccontato il concerto tenuto il 14 marzo al Circolo degli Artisti (Roma). Un’esibizione travolgente durante la quale i Bud Spencer Blues Explosion hanno eseguito una serie di cover tanto coinvolgenti quanto vitali. Da maggio a settembre 2011, i Bud Spencer Blues hanno tenuto più di 50 concerti, tutti accolti con entusiasmo da parte del pubblico, sempre più numeroso e coinvolto. Sempre a settembre, Adriano Viterbini è stato proclamato “miglior musicista live dell’anno”, dalla rassegna Keep On 100% Live. Nonostante i tanti impegni live, in quei mesi hanno preso il via le registrazioni del nuovo album, Do It, la cui pubblicazione (Yorpikus Sound – Audioglobe) viene fissata per il 4 novembre 2011.


DJ Aladyn
DJ Aladyn, inizia nel 1995 la sua esperienza radiofonica, a Radio Capital con Dj Angelo e Nicola Savino e nello stesso anno vince il Trofeo Nazionale Dj Trip. Nel 1997 si aggiudica il terzo posto al campionato italiano DMC e con Dj Myke fonda MENINSKRATCH, il progetto che vede i due DJ come veri e propri musicisti, nel frattempo continua l'esperienza radiofonica ma questa volta a Radio Station One con Marco Mazzoli e Andrea Monta. Accompagna Jovanotti nel "CapoHorn Tour" tra 1999 e il 2000, un'esperienza che gli permette di girare tutta l'Europa e di misurarsi con il grande pubblico e i grandi live. Nel 2000 in team con DJ Myke e DJ Yaner si piazza al secondo posto nel campionato italiano ITF TEAM a Bologna. Insieme a Dj Myke, Dj Yaner e Dj Franky B vincono il titolo italiano DMC TEAM nel 2000 e nel 2001, partecipando per due anni consecutivi alle finali mondiali a Londra. Approda a Radio Deejay nel 2002 e ci resta fino ad oggi dove è responsabile tecnico di due programmi: Tropical Pizza con Nikki e B-Side con Alessio Bertallot e collabora tutti i venerdì alla rubrica P-funk nel programma Pinocchio con La Pina. Parallelamente Dj Aladyn porta in giro un Set live con Dj Myke dal nome Alkemy, uno show di musica e skratch che propone un panorama musicale che spazia dal rock e funk degli anni settanta alla nuova dance passando per l'elettronica.


DJ Myke
DJ Myke, musicista del giradischi e producer eclettico. Il suo particolare approccio all'arte del djing predilige session live ed improvvisazioni. Attivo dal 1997 è riuscito a plasmarsi una timbrica sonora che lo contraddistingue. Ha vinto per quattro anni consecutivi il DMC Italy (2 con il team MENINSKRATCH,2 da solista) ed è stato quattro volte finalista al World DJ Championship, nel 2000,categoria TEAM e DJ CHAMPIONSHIP, 2001 e 2002.




Local Genius
www.localgenius.eu
31 dicembre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook