Notizie Flash
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius
Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo «Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Patrimoni Unesco della Lombardia, Cappellini: simboli delle nostre identità, no al relativismo

Inaugurazione a Palazzo Lombardia della Mostra “Lo sguardo sui Sacri Monti. I nove Sacri Monti Prealpini”

«Sono contenta di aver potuto sostenere finanziariamente questo progetto: va nella direzione della politica culturale che abbiamo scelto di attuare fin dall'inizio del nostro mandato, inserendo i siti Unesco tra le priorità di rilancio e valorizzazione, impegnandoci nella custodia di tesori che i nostri territori hanno la fortuna di possedere e che noi come istituzioni abbiamo il dovere, il piacere e l'onore di far conoscere sempre di più». Lo ha detto l'assessore regionale alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia Cristina Cappellini intervenendo all'inaugurazione della mostra “Lo sguardo sui Sacri Monti - I nove Sacri Monti Prealpini” allestita nello Spazio Espositivo di Palazzo Lombardia e aperta al pubblico dal 16 novembre al 5 gennaio 2018. È quanto si legge in un lancio di Lombardia Notizie, agenzia di stampa della Regione Lombardia, del 15 novembre 2017, e che riportiamo integralmente.
 
Insieme all'assessore Cappellini – spiega il comunicato - erano presenti monsignor Franco Agnesi, Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte di Varese, monsignor Erminio Villa, Parrocchia di Santa Maria del Monte di Varese e Marco Beck Peccoz, il fotografo che ha realizzato i 51 scatti fotografici esposti. «Abbiamo messo a disposizione volentieri la nostra sede - ha aggiunto l'assessore Cappellini - perché abbiamo sempre creduto nella valorizzazione dei nostri patrimoni Unesco». «Ho un particolare legame che mi unisce al Sacro Monte di Varese e al Sacro Monte di Ossuccio - ha detto ancora l'esponente della giunta regionale con delega alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia - perché sono stati i primi luoghi che ho visitato da assessore. Anzi, la prima tappa del mio 'Assessorato Itinerante' è stata il Sacro Monte di Varese con il presidente Maroni, a poche settimane dall'insediamento. Quindi c’è un bel ricordo di un cammino, non solo fisico ma anche istituzionale, iniziato su quell'altura».
 
«Nel 2003 l'Unesco ha iscritto il sito 'Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia' nella lista del patrimonio mondiale. Il prestigioso riconoscimento – sottolinea il comunicato - attribuisce un valore universale a sette Sacri Monti del Piemonte (Belmonte, Crea, Domodossola, Ghiffa, Oropa, Orta e Varallo) e due della Lombardia (Ossuccio/Co e Varese), mettendo in luce la straordinaria ricchezza, la qualità e i valori di questi gioielli di storia, arte e natura. La teoria di cappelle che attraverso statue, dipinti e affreschi, racconta episodi e misteri della vita sacra, si inserisce nel contesto ambientale e contribuisce a definire i lineamenti di ciascun complesso monumentale. Pregevoli esempi di architettura del paesaggio, i Sacri Monti costituiscono un importante punto d'incontro per i fedeli e i cultori dell'arte». «Siamo la Regione che, in Italia - ha rimarcato l'assessore Cappellini - ha il più alto numero di siti Unesco. Sono per noi simboli dei nostri territori e delle nostre identità, in questo caso delle nostre radici cristiane cui siamo molto legati e che cerchiamo di difendere il più possibile da questo spirito individualista ma anche relativista che sta prendendo piede in Europa e nel mondo».




Local Genius
www.localgenius.eu
16 novembre 2017

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook