Notizie Flash
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius
Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Portafogli vuoti per la crisi, ne risentono anche Frappe e Castagnole di Carnevale

Dolci carnascialeschi: analisi della Cia sui consumi

Frappe in vetrina. Foto realizzata da Local Genius nel...

Frappe in vetrina. Foto realizzata da Local Genius nel famoso Caffè Torino di Piazza San Carlo, nel capoluogo piemontese

Maltempo e crisi rischiano di rovinare il Carnevale. Se le temperature in picchiata e il gelo e la neve di questi giorni frenano i festeggiamenti all’aperto, la situazione economica delle famiglie deprime i consumi di frappe, castagnole, frittelle e altre specialità locali. Lo afferma la Cia, Confederazione italiana agricoltori, all’indomani del Giovedì grasso. E' quanto si legge in una nota stampa ufficiale diramata dall'organizzazione agricola l'8 febbraio 2013 e che riportiamo integralmente. Secondo le nostre previsioni, infatti, in tutto il periodo carnevalesco il consumo dei prodotti tipici sarà pari a 19,5 milioni di chili - spiega la Cia - con una riduzione in quantità dell’11 per cento rispetto allo scorso anno, quando erano stati consumati 22 milioni di chili di classici dolci della festa. Anche la spesa complessiva è stimata in calo a 120 milioni di euro, contro i 150 milioni del 2012.  Il fatto è che con la crisi e i portafogli vuoti - osserva la Cia - non solo il 50 per cento delle famiglie è obbligato a ridurre di netto il budget per la tavola, “rosicchiato” da utenze, affitti, mutui e carburanti, ma oggi ben due italiani su tre devono dire addio a ogni tipo di “sfizio” culinario, come appunto la pasticceria di Carnevale. Contemporaneamente, però, cresce il “fai da te” - sottolinea la Cia - con il 15 per cento degli italiani che, in occasioni speciali come questa, torna a mettere “le mani in pasta”. D’altra parte, la spesa per le frappe fatte in case si può contenere entro i 5 euro per chilo, con un risparmio enorme rispetto ai prezzi al dettaglio. Al consumo, infatti, lo stesso quantitativo costa in media dai 14 ai 20 euro.




Local Genius
www.localgenius.eu
9 febbraio 2013

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook