Notizie Flash
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius
Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud «Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Rischio siccità, Coldiretti: le precipitazioni di primavera sono attese al Sud

«Le precipitazioni di primavera sono attese al Sud dove nei principali invasi ci sono appena 1.500 milioni di metri cubi di acqua, più di 1/3 in meno rispetto allo scorso anno e non è quindi ancora scongiurato il rischio siccità. E’ quanto emerge da un monitoraggio Coldiretti su dati Anbi diffusi in occasione dell’ondata di maltempo che si è estesa alle regioni meridionali». Lo si legge in una nota stampa ufficiale diramata da Coldiretti nazionale il 22 marzo 2018, e che riportiamo integralmente. «La pioggia - sottolinea la Coldiretti - è importante per ripristinare le riserve idriche nelle montagne, nei laghi, nei bacini e nei terreni dopo un 2017 che ha fatto registrare nel Mezzogiorno il 24,6% di precipitazioni in meno in Italia secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Ucea. L’acqua però – sottolinea la Coldiretti – per poter essere assorbita dal terreno devono cadere in modo continuo e non violento, mentre gli acquazzoni aggravano i danni provocati dagli allagamenti con frane e smottamenti. I cambiamenti climatici – conclude la Coldiretti – si abbattono infatti su un territorio nazionale fragile in cui sono 7.145, ovvero l’88,3% del totale, i comuni italiani a rischio idrogeologico».




Local Genius
www.localgenius.eu
22 marzo 2018

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook