Notizie Flash
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius
Sana Bologna e prodotti bio: scopriamo i preziosi grani antichi di Sicilia La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura,... LocalGenius

Altre News >>


menu categoria camera di commercio regioni province comuni governo europa paesi extra UE universita e ricerca sindacati aziende flash agroalimentare allevamenti e pesca viti vini e cantine olivicoltura salumi latticini miele artigianato fiere flash menu categoria mass media web gastronomia e cibi ristorazione alberghi agriturismi libri e riviste turismo ed itinerari musica e folklore evidenza local genius club rassegna stampa Dotro Patea Colacino Wines salumi sap Frammartino libro cucina localgenius bergamotto Me li cucco libro briganti Hotel Marconi Rubino Monardo sponsor Iozzo Integra Vinitaly 2014 Istituto Agrario Catanzaro Video Calabria magazine-localgenius Fruit banner DOP JGP antonio-jerocades web tv calendario-eventi servizi-speciali luoghi aziende commenti

Sana Bologna e prodotti bio: alla scoperta dei grani antichi di Sicilia

Il lavoro dell´azienda agricola Terre Frumentarie di Raddusa, in provincia di Catania

Immagine scattata al Sana Bologna edizione 2012

Immagine scattata al Sana Bologna edizione 2012

La cultura del frumento e dei cereali è nel dna dei popoli mediterranei e non solo. Guardando all’Italia meridionale si parla molto di olio extravergine di oliva e di vino, magari anche di agrumi, formaggi e salumi, e talora non si dà il giusto risalto a un componente fondamentale, senz’altro uno dei primi nella storia, della dieta umana. Cultura, certo, nel senso di qualcosa di molto più ampio e importante di una semplice attività economica legata alla lavorazione della terra. La produzione di cereali, nei millenni, ha significato guerre di conquista, assetti sociali ben definiti, tradizioni radicate, stili di vita. Basterebbe pensare alla Sicilia granaio di Roma antica, al latifondo calabrese improntato sulla produzione di distese di grano duro, alla lotta per le terre. Il grano e i suoi parenti più o meno stretti (farro, spelta, avena, orzo, segale, mais…) è stato ed è centrale nella lunga parabola dell’umanità e per ogni civiltà conosciuta. Oggi questo mondo complesso si arricchisce di tutte quelle componenti legate alla salute, a un’alimentazione corretta e genuina, fino ad arrivare alle questioni mediche relative al controllo della glicemia, alla celiachia, all’importanza, nell’accezione più ampia possibile, della dieta mediterranea.


Al Sana edizione 2012, che si è tenuto a Bologna dall’8 all’11 settembre, abbiamo incontrato l’azienda agricola Terre Frumentarie che opera a Raddusa, in provincia di Catania. La fiera internazionale dedicata alla filosofia “bio” e ai prodotti naturali ha ospitato diverse realtà connesse ai cereali, ai prodotti da forno, alla pasta e al pane. Non poteva che essere così. Giuseppe Li Rosi, titolare di Terre Frumentarie ma anche presidente di Terre e Tradizioni Srl, società che ha sede legale nel capoluogo etneo e base operativa in provincia di Brescia, ci ha introdotti nel suggestivo mondo dei grani antichi siciliani. Una bella scoperta, tanto interessante da suggerirci una prossima visita in loco. Qualche spunto ci è stato offerto anche dal responsabile marketing e commercializzazione di Terre e Tradizioni, Angelo Suffia. Terre Frumentarie lavora molto sul vasto e prezioso patrimonio biogenetico dei grani autoctoni della Trinacria che, a seguito di plurisecolari attività simbiotiche fra terra e contadini, hanno acquisito caratteristiche uniche e particolari, anche sotto il profilo alimentare.


Giuseppe Li Rosi, che è anche commissario straordinario della Stazione Consorziale Sperimentale di Granicoltura per la Sicilia, ci parla ad esempio della maggiore digeribilità di questi grani autoctoni caratterizzati da un glutine (ci si consenta l’espressione non tecnica) meno forte e aggressivo, ma si sofferma molto anche sulla dimensione culturale e sociale, prima che economica ed agricola, di questo significativo impegno per la tutela della biodiversità cerealicola. E il ragionamento corre verso i grani recuperati, come Timilìa, Maiorca, Margherito… Terra e Tradizioni è una società che concentra la propria azione sulla filiera cerealicola bio, partendo dalla terra e dalla materia prima per arrivare alla commercializzazione di farine da cerali autoctoni, integrali e non, pasta secca e fresca, prodotti da forno, ma anche piatti pronti. Il mondo globalizzato e iper antropizzato avrà sempre più bisogno di cereali. E’ fondamentale, però, che la crescita esponenziale della domanda non ceda il passo a pericolose forme di standardizzazione e omologazione, lasciando spazio non solo alle nicchie di eccellenza e di qualità, ma alla doverosa difesa della biodiversità e del corretto equilibrio tra natura e uomo. (Massimo Tigani Sava)




Galleria Fotografica
Local Genius
www.localgenius.eu
4 ottobre 2012

Invia questo articolo

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Condividi su Facebook